x

Le nitticore di Ripa Bianca ci svelano la loro vita segreta

2' di lettura 26/04/2011 -

Da alcuni giorni è possibile vedere sull’homepage del sito della Riserva Ripa Bianca di Jesi (www.riservaripabianca.it) le eccezionali immagini di una coppia di nitticore in nidificazione nella garzaia della Riserva. Le immagini sono riprese da una webcam e registrate con un videoregistratore per poi essere scelte ed inserite nel sito.



Ad oggi sono stati caricati sul sito quattro filmati che illustrano alcuni momenti salienti della vita delle nitticore che, dopo un lungo viaggio dal Nord Africa, arrivano a marzo a Ripa Bianca per poi ripartire ai primi di settembre dopo aver nidificato ed allevato i loro piccoli. Nelle prossime settimane e mesi, fino alla loro partenza, saranno inseriti sul sito nuovi filmati che documenteranno la vita delle nitticore di Ripa Bianca.

Le immagini delle nitticore in nidificazione, difficilmente osservabili con un binocolo o cannocchiale, costituiscono una vera rarità nel panorama delle riprese naturalistiche. Le immagini della costruzione del nido, dell’accoppiamento ed altri momenti della loro vita, sono catturate da una telecamera, adeguatamente mimetizzata, posizionata all’interno della garzaia della Riserva a circa 4 metri da un nido. La telecamera è collegata ad un videoregistratore posizionato all’interno della sede della Riserva che registra continuamente, fin dal loro arrivo, le immagini della coppia di uccelli.

Il progetto di videomonitoraggio è stato realizzato nel mese di gennaio 2011, grazie ai contributi della Regione Marche destinati alle aree protette, posizionando la telecamera, a 7 metri di altezza, su un palo agganciato ad un albero. Il progetto ha consentito anche il posizionamento di altre due telecamere: una per la videosorveglianza presso il parcheggio dell’Oasi oggetto negli anni passati di alcuni atti di vandalismo ed un’altra presso l’area umida per limicoli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2011 alle 17:21 sul giornale del 27 aprile 2011 - 1560 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, wwf, Riserva Regionale Ripa Bianca di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/j3V