Sadam: Confartigianato, no ai megastore

Confartigianato ancona 1' di lettura 28/04/2011 -

Nessuno andrà più in centro storico. Se la ex-Sadam si trasformerà in un contenitore di grandi centri commerciali, dice Giuseppe Carancini responsabile della Confartigianato, la sorte del centro e della città di Jesi e delle attività produttive che lavorano tra le mura è segnata.



Tutti gli acquisti saranno dirottati in periferia; chi abita nei comuni limitrofi che oggi convergeva sulla città i propri interessi commerciali salterà completamente Jesi, utilizzando la superstrada, con grave danno per l’economia locale e per il turismo. Confartigianato perciò dice no ai megastore. Il progetto proposto per la riconversione dell’ex zuccherificio Sadam ne prevede addirittura tre da 2.500 mq ciascuno. Questo potrebbe essere solo l’inizio di un ulteriore allargamento dell’area commerciale.

Confartigianato, ribadisce Giuseppe Carancini, da tempo ha espresso la sua posizione in materia di centri commerciali. Il territorio della Vallesina è satura di megastore e non ne servono altri. Al contrario va rivalutato e ricondotto a piena operatività il commercio al dettaglio che perde di giorno in giorno visibilità, occasioni di protagonismo e –in una parola– clienti.

Secondo Confartigianato comunque l’area deve rimanere a vocazione produttiva, cercando di attrarre lo sviluppo di aziende innovative e deve diventare un polo della ricerca e della green economy con le attività sostenibili, coinvolgendo anche l’Università.

L’innovazione, sia essa di carattere organizzativo e gestionale, sia essa di carattere squisitamente tecnico e tecnologico, deve diventare il più importante elemento di competitività per il sistema imprenditoriale locale; spesso e soprattutto nel caso di un contesto produttivo come quello jesino , fatto di micro e piccole imprese, l’innovazione diventa una leva competitiva.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-04-2011 alle 13:45 sul giornale del 29 aprile 2011 - 2139 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, sadam, centri commerciali, confartigianato jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/j8g





logoEV