Il primo maggio delle Acli a Jesi con il Sindaco Belcecchi

cattedrale jesi 30/04/2011 -

Il circolo Acli San Giuseppe festeggia il Primo Maggio a Jesi. Il sindaco Fabiano Belcecchi sarà presente alla cerimonia nell’atrio comunale per depositare la corona d’alloro nei pressi della lapide dedicata ai Caduti sul lavoro. L’incontro, al quale sono invitati gli aclisti e la cittadinanza, si svolge alle ore 11 con la relazione del sindaco Belcecchi e la benedizione del parroco di San Giuseppe don Giuliano Fiorentini.



Il presidente delle Acli della parrocchia jesina di San Giuseppe, Francesco Carloni, invita a prendere parte a questa cerimonia che, seppur ridotta rispetto agli scorsi anni, è sempre un modo per esprimere riconoscenza e gratitudine a coloro che hanno perso la vita nello svolgere il loro lavoro e un invito a tenere in considerazione i problemi della sicurezza. Dall’anno prossimo le Acli torneranno ad organizzare la giornata come negli anni precedenti con la celebrazione religiosa in Cattedrale e il corteo fino all’atrio comunale con la deposizione della corona.

Il presidente del circolo Acli San Giuseppe è in carica da appena un mese: è stato eletto dal rinnovato consiglio il 22 marzo, ha 25 anni e, da quando era adolescente, frequentava già il circolo jesino delle Acli. Il vice presidente è Gianluca Sardo, 22 anni. Questa è la prima iniziativa pubblica del nuovo direttivo che si riunirà il prossimo 5 maggio per definire i programmi futuri.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2011 alle 14:23 sul giornale del 02 maggio 2011 - 1951 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, jesi, diocesi di jesi, cattedrale jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kdY