Al via le domeniche ecologiche, blocco delle auto da mattina a pomeriggio

Gilberto Maiolatesi 1' di lettura 03/05/2011 -

Niente targhe alterne quest'anno, ma blocco totale del traffico. Questa è stata la proposta avanzata dall'Amministrazione Comunale di Jesi che ha individuato due domeniche del mese di maggio per applicare tale blocco. Si partirà proprio da questo fine settimana, domenica 8, e si terminerà domenica 29.



"Saranno più che altro due giornate educative - ammette l'Assessore all'Ambiente Gilberto Maiolatesi - pensate per avere più momenti aggregativi in città e per utilizzare gli spazi pubblici. E' chiaro che dal punto di vista dell'inquinamento e dello smog, non risolvano un granchè."

Alla domenica dell'8 maggio sono infatti collegati due eventi che da anni attirano giovani e famiglie: il Palio di San Floriano e Bicincittà che quest'anno si svolgerà interamente al Palasport. Il blocco partirà alle 9 del mattino e si protrarrà fino alle 14.
Domenica 29 maggio il blocco si allungherà fino alle 17,30 e partirà sempre alle 9. Diverse le iniziative presentate dall'Assessore Maiolatesi per questa domenica, dall'Oasi di Ripa Bianca aperta, alla Giornata multiculturale agli Orti Pace organizzata in collaborazione all'Ambito Sociale Territoriale IX e a Legambiente, e a un'iniziativa pensata dalla Ludoteca Riù di Santa Maria Nuova che sosterà ai Giardini Pubblici.

"Ci sarà anche un bus navetta che collegherà i tre punti della città - fa sapere Maiolatesi - ogni mezz'ora partirà da Porta Valle, arriverà ai Giardini Pubblici e si dirigerà poi all'Oasi. Il servizio sarà attivo dalle 9 alle 20 per raggiungere l'Oasi, dalle 16 alle 20 per arrivare ai Giardini."








Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2011 alle 14:54 sul giornale del 04 maggio 2011 - 1416 letture

In questo articolo si parla di attualità, gilberto maiolatesi, ilaria cofanelli, assessorato all'ambiente jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kjt