Unione dei comuni della media Vallesina: seguitissimi i corsi dell'università degli adulti

Unione dei Comuni della media Vallesina 1' di lettura 04/05/2011 -

Italiano per stranieri, il mangiar sano e l’arte del ricamo. Sono questi i corsi più seguiti dell’Università degli adulti, l’ateneo voluto dall’Unione dei comuni della Media Vallesina e gestito da un’associazione, di cui è presidente Cesare Bellini. La media dei partecipanti, in realtà, è molto alta nella gran parte dei corsi proposti, che vanno dalla letteratura alla storia dell’arte, dalla psicologia alla scrittura creativa.



Lezioni in aula, ma anche sul campo. Il corso di “Erbe officinali”, ad esempio, prevede lo svolgimento della lezione dal titolo “Dalla coltivazione all’estrazione dell’olio essenziale”, nell’azienda agraria dell’istituto professionale per l’agricoltura di Villa Salvati. Quello di fotografia svolge con regolarità uscite alla ricerca di scorci suggestivi per trarre ispirazioni per gli scatti, mentre proseguono le gite soprattutto nel verde, come quella in programma domenica prossima (8 maggio) nel bosco delle Tecchie.
Molto interesse sta riscuotendo, intanto, il corso gratuito di lingua italiana per stranieri, sia a Moie che a Montecarotto. Si tratta in realtà di due corsi, uno base e uno avanzato, per l’apprendimento del nostro idioma. Il progetto si intitola “Parlo l’italiano” ed è rivolto a tutti gli stranieri residenti nei sette comuni dell’Unione. Il corso, gratuito, fatta eccezione per la quota di 5 euro per la copertura assicurativa, sta raccogliendo molte adesioni fra gli extracomunitari che vivono e lavorano in Vallesina.


da Unione dei Comuni della Media Vallesina




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2011 alle 16:59 sul giornale del 05 maggio 2011 - 1018 letture

In questo articolo si parla di attualità, Vallesina, Comuni, unione dei comuni della media vallesina, università degli adulti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kmR





logoEV