Filottrano: strada di Fiumicello, sempre peggio!

Buche in via Fiumicello 06/05/2011 -

A Filottrano invece di sistemare le buche presenti nelle strade si chiudono le strade. Con queste parole un Consigliere di minoranza ha rappresentato la situazione della viabilità presente nel Comune.



Di tale situazione il simbolo emblematico è la strada di via Fiumicello. Su questa strada dissestata da oltre 15 anni non sono stati fatti mai interventi di nessun tipo spostando continuamente i lavori di sistemazione nel piano triennale delle opere pubbliche di anno in anno.

L’anno scorso subito prima dell’inverno sono stati eseguiti dei lavori di rattoppatura delle innumerevoli buche presenti e per cercare di conservarla almeno per qualche mese si è chiusa la strada ai veicoli con peso superiore ai 50 q.li e si è inserito il limite dei 50 km.

Come avevamo previsto l’intervento è servito a poco o niente e gli abitanti della zona ma soprattutto chi è costretto a transitarvi, è la strada è quella che collega Cingoli ma soprattutto è quella che porta al villaggio turistico Verde Azzurro, sono sempre più arrabbiati se non rassegnati.

Beffa nella beffa è il piano triennale delle opere pubbliche appena approvato dall’attuale Amministrazione, questo infatti prevede per il 2012 un intervento per ben 200.000€ per sistemare via Saltregna alta, una strada in cui risiedono pochissime famiglie e solo nel 2013 si pensa di poter sistemare via Fiumicello. L’intento che se ne legge è quello di proseguire sulla linea tenuta sino ad ora, rimandare sine die.

Gli abitanti esasperati hanno richiesto anche l’intervento di Striscia la notizia e forse a breve anche gli amici di Antonio Ricci si occuperanno di questo problema. L’udc di Filottrano con il suo coordinatore Doriano Carnevali ha più volte denunciato la gravità della situazione e pochi giorni fa ha presentato una mozione per richiedere la modifica al piano triennale delle opere pubbliche al fine di anticipare l’intervento al 2012 invece che il 2013.

Si è provveduto inoltre a richiedere di avviare alcune attività propedeutiche per l’inizio dei lavori, prima della fine del corrente anno, proprio per dare un segnale inequivocabile circa l’intenzione di risolvere l’annoso problema. Per far ciò sarà naturalmente necessario posticipare l’intervento su via Saltregna alta che però sarà possibile riprendere non appena conclusa la sistemazione di via Fiumicello.

La mozione crediamo che sarà discussa nel prossimo Consiglio comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2011 alle 14:49 sul giornale del 07 maggio 2011 - 1880 letture

In questo articolo si parla di attualità, udc, doriano carnevali, strade dissestate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ksw





logoEV