San Giuseppe, un quartiere dimenticato

Jesi 07/05/2011 -

Negli ultimi quindici giorni nelle vie Garibaldi, Setificio, Mille ecc. alla sera e per tutta la notte manca l’illuminazione pubblica. Il funzionamento risulta a singhiozzo visto che alcuni giorni funziona mentre stranamente il venerdi non funziona, però funziona al mattino. L’anno scorso è stato fatto l’impianto di illuminazione nuovo, solo da un lato di via Garibaldi ed il Comitato aveva richiesto almeno 2 fari dalla parte opposta visto che il tipo di faro non arriva ad illuminare entrambe i lati della strada perciò il marciapiede è scuro.



Sempre in via Garibaldi tempo fa era stato richiesta una manutenzione dei marciapiedi, visto che sono obsoleti ed anche disconnessi, con difficoltà di camminamento a piedi e con carrozzine o portatori di handicap, che per passare devono andare in strada, anche questa è piene di buche, ma la risposta è sempre la solita NON CI SONO I SOLDI. Ma in altri quartieri sono stati fatti marciapiedi nuovi anche quando non ce n’era bisogno, o delle rotatorie megagalattiche.

Il Comitato ha richiesto anche dei parcheggi a disco orario, la riduzione dei marciapiedi di via San Giuseppe, in modo da non farvi parcheggiare sopra le auto, ma sono tutti sordi.

Non parliamo poi della pulizia dei marciapiedi, fogne e strade: in alcune vie passano tutti i giorni, mentre in altre come via Merciai, Tessitori, Telari, passano ogni 2 mesi.

Infine, è possibile che alle ore 5.00 di mattina un operatore ecologico, cammina con soffiatore che ha un motore che produce un rumore come quello di una motosega, per pulire i marciapiedi facendo un rumore infernale? Sappiamo che i tempi cambiano, ma la scopa non fa rumore, e magari nelle ore in cui le persone dormono sarebbe meglio passare la scopa e solo negli altri orari gli attrezzi che fanno più rumore.

I cittadini sono stanchi di vedere il proprio quartiere in degrado, sono stanchi che le loro abitazioni, si stiano svalutando, sono stanchi di sentirsi dire che nessuno vuole abitare nel quartiere San Giuseppe. Ricordiamo che il Comitato San Giuseppe ha dato la sua disponibilità per un incontro per studiare la rivalutazione dei borghi, ma nessuno risponde.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2011 alle 13:08 sul giornale del 09 maggio 2011 - 988 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comitato San Giuseppe

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kvm