Santinelli (Pdl): il Comune affittando la casa colonica del Parco del Vallato rischia la denuncia

Cesare Santinelli 07/05/2011 -

Il Consigliere Comunale del Pdl, Cesare Santinelli, ha presentato la propria interrogazione al Consiglio Comunale chiedendo chiarimenti riguardo i motivi dell'inesistenza di una servitù di passaggio per la casa colonica al centro del Parco del Vallato affittata dall'Amministrazione al Club Vallesina Camperisti.



Durante il question time, che è possibile visionare sul sito del Comune, l'Ass. Stefano Tonelli, ha risposto che la strada non è stata realizzata in ottemperanza a quanto deciso a suo tempo dallo stesso Consiglio Comunale che, su questa scelta votata anche dall'opposizione e dallo stesso Santinelli, aveva impegnato l'architetto Sergio Morgante a progettare il parco escludendo qualsiasi strada.

La replica dell'esponente di opposizione non si è fatta attendere ed ha puntato sul fatto che all'epoca in cui fu fatta tale scelta non si prese in considerazione l'ipotesi di affittare la casa colonica. Solo in seguito tale edificio fu affidato al Club Vallesina Camperisti che lo sta ristrutturando e che avrà diritto di chiedere la realizzazione della servitù di passaggio, tra l'altro già richiesta dalle imprese edili che stanno eseguendo i lavori, esponendo il Comune al sostenimento delle relative spese di realizzazione, se non addirittura a quelle di un contenzioso legale sicuramente perdente.






Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2011 alle 12:08 sul giornale del 09 maggio 2011 - 943 letture

In questo articolo si parla di politica, Cesare Santinelli, pdl, paolo picci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kvi