La professionalità nel volontariato al centro dell'incontro “Il management del volontariato”

Fondazione Gabriele Cardinaletti 09/05/2011 -

Si è svolta presso la sede della Fondazione “Gabriele Cardinaletti”, all’interno della bella cornice del Giardino in Piazza, nella serata di mercoledì 4 maggio 2011 un incontro dal tema “Management del Volontariato”, aperto ai partecipanti attivi della Fondazione stessa, con ospiti relatori i coniugi Ing. Riccardo Varvelli , docente di Produzione ed Economia presso il Politecnico di Torino, e Dott.ssa Maria Ludovica Lombardi, psicologa e consulente manageriale.



In particolare, ci si è soffermati sul tema del volontariato in tutte le sue manifestazioni, come opportunità definita dalla Dott.ssa Lombardi “dilemmatica”, ossia vivere al doppio la propria vita insieme ad un’altra parallela come “volontario”, in modo da farla diventare un’opportunità unica. Ci deve essere non una semplice voglia o desiderio di fare volontariato, ma una vera e propria volontà, una decisione razionale di farlo.

I tre elementi fondanti del volontariato sono la Soddisfazione intesa come piacere, benessere e serenità di fare qualcosa insieme alla Motivazione ed alla Gratificazione, terzo elemento fondante, ossia il sentirsi riconosciuto e soprattutto ringraziato.

Sono state inoltre sintetizzate anche le diverse tipologie di motivazione al volontariato, emerse grazie a numerose indagini come Amor del prossimo, Servizio, Protagonismo, Passatempo, Restituzione alla Società, Compagnia, Realizzazione personale, Miglioramento della realtà e Solitudine.

Competenze fondanti la qualità del volontariato invece, sono risultate la gestione del tempo, la realizzazione di una fattiva collaborazione, la trasformazione degli obiettivi in risultati e l’agire a valore aggiunto.

Alla fine dell’incontro, i coniugi Varvelli si sono piacevolmente soffermati per rispondere alle molteplici domande sollevate dai partecipanti, continuando nella loro “chiacchierata” formativa, così come definita da loro stessi.

L’ "energia" propositiva, la chiarezza delle esposizioni, l’ironia e la grande disponibilità dei relatori, hanno fatto il successo della serata e sicuramente hanno lasciato spunti di riflessione nel modo di approcciarsi al volontariato.. e non solo!








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2011 alle 10:40 sul giornale del 10 maggio 2011 - 796 letture

In questo articolo si parla di attualità, Fondazione Gabriele Cardinaletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kxZ