Lancia l'autocarro rubato contro l'auto della polizia, ma viene arrestato

polizia 14/05/2011 -

Ha lanciato l’autocarro contro le auto della Polizia che volevano bloccarlo e si è dato alla fuga nei campi, ma non ha avuto la fortuna che sperava. Così Vukovic Slavoljub, serbo di circa 30 anni è stato arrestato e condotto al carcere di Ancona, con l’accusa di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.



Il mezzo, un Iveco mod. 1990, a bordo del quale è stato intercettato risultava infatti rubato nei giorni scorsi a Verona. A condurre l’operazione, stanotte al casello Ancona Nord, nel territorio di Chiaravalle, dell’autostrada A14 è stato il personale della sottosezione autostradale di Fano, durante un posto di controllo.

L’uomo, proveniente dall’autostrada e diretto verso la SS76, invece di fermarsi all’alt degli agenti ha prima cercato di rivolgere il veicolo contro di essi, poi ha proseguito la marcia verso la rampa di ingresso della Statale in direzione mare. Nonostante la corsa dell’autocarro sia continuata solo per pochi metri, perché nuovamente bloccato dalle auto lanciate al suo inseguimento, Slavoljub non si è arreso e si è gettato dal mezzo ancora in corsa lanciandolo contro l’auto di servizio e tentando la fuga a piedi dopo aver scavalcato il guard-rail e la rete di recinzione e gettandosi nell’adiacente scarpata, ma è stato bloccato dopo una violenta colluttazione in un bosco.






Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2011 alle 16:59 sul giornale del 16 maggio 2011 - 912 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, paolo picci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kNN