Premiati i lavori delle scuole per affermare il valore dell'acqua

aato 15/05/2011 -

Diffondere buone pratiche di utilizzo dell'acqua, affermarne il diritto umano e costruire comportamenti virtuosi che dalla realtà scolastica giungano fino alle famiglie. "Acqua buona per tutti". E' questo il tema del concorso promosso nei mesi scorsi dall'Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale n. 2 "Marche Centro - Ancona (AATO 2) a Jesi che ha coinvolto circa 20 scuole elementari e medie ricadenti nel territorio dell'ATO 2 ed oltre 670 alunni.



Sabato è andata in scena l'attesa premiazione degli elaborati cartacei e multimediali realizzati dagli studenti presso il Teatro "G. Spontini" di Maiolati Spontini.

La commissione esaminatrice composta da Gabrio Marinelli, Paola Cenci, Garofoli Sergio e Silvia Perini ha assegnato un totale di nr. 13 premi in denaro alle classi vincitrici.

Per i più piccoli nella sezione manifesti si è aggiudicato il 1° premio il lavoro "Un salvadanaio pieno di vita" dell'Istituto Comprensivo “Galileo Ferraris” Scuola primaria a tempo pieno “L. Mercantini” di Falconara. Al posto d'onore l'Istituto comprensivo di Ostra Scuola primaria “A. Fiorini” di Barbara con "L'acqua è nelle tue mani".

Nella sezione multimediali invece la vittoria è andata all'Istituto Comprensivo di Cerreto D’Esi Scuola primaria “T. Lippera” di Cerreto d'Esi con "Acqua buona per tutti". Stesso titolo per il lavoro secondo classificato dell'Istituto Comprensivo di Arcevia Scuola primaria di Piticchio di Arcevia.

Per le scuole secondarie nella sezione manifesti 1° posto a "No acqua, no vita" dell'Istituto Comprensivo di Cerreto D’Esi Scuola secondaria di primo grado “S. Melchiorri” di Cerreto d'Esi, davanti a "L'acqua ha un sapore: quello della vita" dell'Istituto Comprensivo di Arcevia Scuola secondaria di primo grado “G. Galli” di Montecarotto.

Nella sezione multimediali vittoria a "Bevi naturale - Animatik" dell'Istituto Comprensivo di Montemarciano Scuola secondaria di primo grado “C. Falcinelli” di Montemarciano, secondo posto a "Mille bolle blu" dell'Istituto Comprensivo di Montemarciano Scuola secondaria di primo grado “C. Falcinelli” di Montemarciano.

Hanno partecipato il Presidente dell'AATO 2 Marisa Abbondanzieri e il direttore Ing. Massimiliano Cenerini e l'assessore della Provincia di Ancona Carla Virili e più di 360 persone tra alunni, insegnanti, genitori e dirigenti scolastici.

In occasione è stata realizzata una mostra di tutti i lavori dei partecipanti e distribuito un opuscolo illustrativo.


da AATO
Autorità Ambito Territoriale Ottimale




Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2011 alle 10:41 sul giornale del 16 maggio 2011 - 1236 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, barbara, acqua, falconara marittima, cerreto d'esi, aato, scuole, piticchio di arcevia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kOe