Domenica 22 maggio è la giornata oasi Wwf: riserva Ripa Bianca in festa

Riserva Regionale Ripa Bianca di Jesi 20/05/2011 -

Domenica prossima 22 maggio dalle 09.00 alle 20.00 sarà possibile partecipare presso la Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi alla giornata delle Oasi del WWF Italia.



Il programma della giornata prevede nella mattinata la possibilità di partecipare a visite guidate con approfondimenti sulle foreste ripariali e sulla geomorfologia ed il paesaggio fluviale della Riserva.

Nel pomeriggio in aggiunta alle visite guidate nella Riserva sarà possibile assistere ad una proiezione di fotografie naturalistiche delle aree protette delle Marche organizzata dall’Associazione AFNI, alle attività di birdwatching svolta dall’Associazione ARCA ed ai laboratori didattico/creativi di collage per i più piccoli.

Durante la giornata sarà messo a disposizione dal Comune di Jesi un servizio di bus navetta dalle ore 10.00 alle ore 20.00 che collegherà la stazione delle corriere di Portavalle a Jesi con la Riserva di Ripa Bianca. Nel pomeriggio, dalle ore 16.00 il bus navetta collegherà la Riserva e la stazione di Portavalle di Jesi anche con l’Az. Agricola Arca Felice, aperta al pubblico per l’occasione con visite guidate, attività didattiche e con l’offerta di uno spuntino a base dei propri prodotti.

E’ dedicata all’Anno internazionale delle Foreste la Giornata Oasi del WWF 2011, la grande festa della natura italiana salvata e protetta dall’Associazione del Panda che il 22 maggio, nella giornata mondiale della biodiversità, aprirà gratuitamente al pubblico un vero mosaico di oltre 100 meraviglie naturali lungo tutto lo stivale, di cui oltre 40 costituite da boschi. Sarà una giornata di osservazione, iniziative speciali e relax insieme agli esperti del WWF, ma anche un’occasione unica per dare il proprio aiuto al più grande progetto di tutela della natura italiana.

Proprio in omaggio all’Anno delle Foreste, la festa delle Oasi WWF 2011 lancia infatti la grande raccolta fondi “Una nuova oasi per te” (dall’8 maggio al numero 45507**) per salvare tre boschi italiani di grande valore naturalistico e allo stesso tempo tra i più minacciati del nostro territorio: i Boschi di Marzagaglia in Puglia, dove querce rare, ulivi secolari, vigneti e masserie sono inframmezzati da strade e minacciati da tagli e pascoli; un’area prossima alla Riserva naturale di Valpredina, sulle Prealpi bergamasche, un cuore verde di roverelle e carpini dove nidificano oltre 50 specie di uccelli, che oltre a essere mira dei bracconieri è minacciata dall’ampliamento delle aree di caccia circostanti; il bosco umido di Foce dell’Arrone, sul litorale laziale, che è sopravvissuto all’urbanizzazione devastante dell’area ed è uno degli ultimi esempi di com’era un tempo la costa tirrenica.

”Una nuova oasi per te”: come donare
Dall’8 al 29 maggio sarà possibile donare 2 euro inviando un SMS al numero 45507 da cellulari TIM, Vodafone, Wind e 3, o chiamando lo stesso numero da rete fissa Teletu; oppure 2 o 5 euro per ogni chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Fastweb e Infostrada. Sarà inoltre possibile donare presso gli oltre 7800 sportelli automatici (ATM) UniCredit su tutto il territorio nazionale. I fondi raccolti saranno utilizzati per acquisire le tre aree e dare vita a nuove Oasi WWF a patrimonio di tutti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2011 alle 15:22 sul giornale del 21 maggio 2011 - 1019 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, wwf, Riserva Regionale Ripa Bianca di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/k2T