Filottrano: rapina con sparatoria, ferito alle gambe un barista

carabinieri 20/05/2011 -

Questa volta il tentativo di rapina è finito male, peggio del solito. La rapina a mano armata è degenerata, i malviventi hanno aperto il fuoco ed a rimetterci è stato il titolare del bar, Sauro Valentini, 45 anni, titolare dell'omonimo bar che si trova sulla strada che da Filottrano conduce a Macerata.



Mentre come quasi tutte le sere gli avventori abituali, finivano la partita a carte, quando oramai era giunto l'orario di chiusura un uomo a volto coperto è entrato con la pistola in mano e sembra che subito abbia sparato un colpo in aria. Sulla strada un complice era alla guida del furgone in attesa. Al bar era presente un altro uomo, mai visto prima, intento a giocare alle slot machine e che ancora sembra non essere stato identificato perchè dileguatosi misteriosamente e quindi sospettato di essere un altro complice e che dall'interno controllasse la situazione ed avesse dato il via all'operazione.

Il rapinatore ha spinto i clienti nel magazziono dove li ha rinchiusi e quindi ha chiesto l'incasso al barista, che si è rifiutato di consegnarlo. Ne è nata una colluttazione che è finita con i colpi di pistola. Se ne sono sentiti 4 o 5, un paio quelli che hanno colpito Sauro Valentini alle gambe. Ora è ricoverato all'Ospedale di Torrette di Ancona in gravi condizioni ma fuori pericolo.

Inutile dire che al momento non ci sono tracce dei criminali, ma sull'accaduto stanno indagando i Carabinieri di Osimo.






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2011 alle 08:45 sul giornale del 21 maggio 2011 - 2550 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, filottrano, paolo picci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/k2o