Cupramontana: circuiscono un disabile per 250 euro, arrestate due donne

Soldi 26/05/2011 -

Circonvenzione d'incapace e furto le accuse rivolte a due donne che, nel corso della Fiera di San'Eleuterio a Cupramontana, si sarebbero finte volontarie di un'associazione no profit facendosi così consegnare 250 euro da un ragazzo affetto da problemi psicologici.



Le due donne avrebbero difatti avvicinato il 27enne e, chiedendo i soldi per l'associazione, avrebbero messo a segno il colpo. Un passante però, che ha notato la scena, insospettito ha allertato i Carabinieri che hanno fermato le due donne.

Si tratta di A.S., 28enne di Milano, e M.S., 37enne di Cremona, che accompagnate in Caserma per gli accertamenti sarebbero state trovate in possesso di 1800 euro in contanti. Cifra sostanziosa che ha alimentato i sospetti. Pertanto le due donne sono state tratte in arresto.






Questo è un articolo pubblicato il 26-05-2011 alle 20:05 sul giornale del 27 maggio 2011 - 687 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, soldi, cupramontana, Sudani Alice Scarpini