Chiaravalle: i carabinieri salvano pensionato che tenta il suicidio

carabinieri 01/06/2011 -

I Carabinieri della stazione di Chiaravalle questa mattina alle 8.50 circa sono riusciti a salvare la vita di F.T., pensionato di 64 anni, residente con la moglie in città, in via Rosselli, mandando a monte il suoi propositi suicidi.



L’uomo, per cause ancora sconosciute, ha provato a gettarsi dal 5° piano, dal balcone dell’appartamento dei vicini di casa. Entrato in casa con una scusa insieme al cane si è diretto immediatamente verso il terrazzo e dopo aver gettato l’animale, morto sul colpo a causa del forte impatto al suolo, ha mostrato l’intento di buttarsi. I militari prontamente intervenuti sul posto hanno inutilmente cercato di convincerlo a desistere, ma vista la determinazione dell’uomo, hanno colto l’attimo opportuno ed approfittando di una distrazione l’hanno afferrato saldamente a braccia e gambe trascinandolo in salvo. L’uomo è stato poi immediatamente soccorso dal personale del 118, anch’esso prontamente giunto sul luogo, che l’hanno poi accompagnato all’Ospedale di Torrette di Ancona per le cure del caso.






Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2011 alle 20:39 sul giornale del 03 giugno 2011 - 1183 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, paolo picci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lyA