Marinosci, Mattioli e Prencipe premiati alla Festa dell'Arma

Antonio Marinosci, Tiziano Mattioli 08/06/2011 -

Due Carabinieri in servizio al Radiomobile della Compagnia di Jesi sono stati premiati in occasione della festa per il 197esimo anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri tenutasi in Ancona, presso Piazza Cavour, lo scorso lunedì 6 giugno.

Carabinieri tenutasi in Ancona piazza Cavour il 06.06.2011,


Il Comandante della Legione Marche di Ancona ha conferito un encomio al Brigadiere Antonio Marinosci e all'Appuntato Tiziano Mattioli a seguito dell'intervento dei militari a Jesi lo scorso 5 luglio 2009, quando fu ferito a morte un pizzaiolo cubano da due sud-americani che alcuni mesi fa sono stati condannati all'ergastolo.

Marinosci e Mattioli, intervenuti nell'immediatezza dei fatti, indirizzarono da subito le indagini verso i due sud-americani che avevano accoltellato brutalmente il pizzaiolo, senza un palese motivo. L'uomo è deceduto poco dopo esser stato trasportato all'ospedale di Jesi.

Anche il Maresciallo Matteo Prencipe ha ricevuto l'encomio da parte del Comandante. Il militare, all'epoca dei fatti, era Comandante dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Jesi ed è attualmente in servizio in Emila Romagna.

mesi fa sono stati condannati all’ergastolo.







Questo è un articolo pubblicato il 08-06-2011 alle 18:36 sul giornale del 09 giugno 2011 - 4768 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri jesi, ilaria cofanelli, festa dell'arma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lOF





logoEV