Legambiente: ora si produce compost all'area sgambatura cani di via Nenni a Jesi

Legambiente 10/06/2011 -

L'area di sgambatura - Un cane per amico - inaugurata a ottobre 2010 in Via Nenni oltre alla dotazione di piante e siepi, aree di conversazione, fontanine, disegni e versi in dialetto jesino di Corrado Olmi e Alfredo Ceccacci e monumento al cane opera dell'artista Jesino Sauro Ciuffolotti, aggiunge un altro importante servizio per i possessori di cani che usano con osservanza delle norme l'area a loro riservata. Infatti da qualche giorno grazie all'installazione di appositi contenitori per il compostaggio sarà possibile smaltire le deiezioni dei cani insieme alle potature e sfalci di erba producendo un ottimo compost biocompatibile per la vegetazione del parco.



Grazie all'ufficio Aree Verdi del Comune di Jesi ed ai volontari del Circolo “Azzaruolo” di Legambiente: Simona e Fabio, che si occupano costantemente della pulizia e manutenzione dell'area, i rifiuti che costituivano un problema per lo smaltimento, diventeranno un utile concime biocompatibile.

Ricordiamo che nell'area è consentito l’accesso ai cani anche non tenuti al guinzaglio e privi di museruola purché sotto la vigilanza attiva dei loro possessori/accompagnatori e con il rispetto dell'ordinanza del Sindaco affissa all'apposita bacheca (che a pena di severe sanzioni) impone l'uso della museruola con i cani particolarmente aggressivi e la dotazione per tutti di microchip identificativo, oltre a raccolta e smaltimento deiezioni.

Le numerose famiglie che condividono questa unica e pregevole comodità per i loro amici animali, hanno addirittura organizzato grazie alla collaborazione di Don Claudio della parrocchia, una serena serata conviviale, dimostrando il grande valore ed utilità sociale dell'area comunale gestita da Legambiente.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2011 alle 15:40 sul giornale del 11 giugno 2011 - 1241 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, legambiente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lUt