Riunione PD nazionale sulle amministrative 2012, sono intervenuti Giancarli e Lodolini

Partito Democratico 1' di lettura 15/06/2011 -

In previsione delle elezioni amministrative del 2012 che vedranno interessati numerosi consigli provinciali e comunali si è svolta mercoledì a Roma una riunione nazionale del PD alla presenza di Davide Zoggia, responsabile nazionale enti locali, Maurizio Migliavacca, coordinatore della segreteria nazionale e Nico Stumpo organizzatore nazionale.



Alla riunione per le Marche sono intervenuti Enzo Giancarli responsabile enti locali Pd ed Emanuele Lodolini segretario provinciale di Ancona. Nel 2012, difatti, anche le Marche saranno interessate dall’appuntamento elettorale. Tra le sfide più significative la Provincia di Ancona, i Comuni di Jesi, Fabriano, Civitanova Marche e altri centri con popolazione inferiore ai 15 mila abitanti. Nel corso della riunione i democratici hanno espresso soddisfazione sia per l’esito delle recenti amministrative sia per la grande partecipazione popolare ai referendum che confermano come nel Paese esista una reale esigenza di cambiamento.

“Compito del PD – hanno fatto presente Lodolini e Giancarli - è quello di essere cardine e motore di alleanze riformiste per dare risposte ai problemi reali delle comunità e dei cittadini, proiettando il futuro del nostro territorio oltre la crisi generale. A partire dai contenuti e dal progetto saranno determinate le alleanze e individuate le candidature”. “Affronteremo, pertanto, queste amministrative – concludono Lodolini e Giancarli - con la consapevolezza di continuare nell’azione di buon governo che il PD esercita qui nelle Marche a tutti i livelli dalla Regione alle Province sino ai più piccoli comuni”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2011 alle 17:10 sul giornale del 16 giugno 2011 - 802 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, partito democratico, ancona, fabriano, pd, elezioni amministrative

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/l9M