Festa del Donatore: in 153 riceveranno le benemerenze

Festa AviSmia 2011 18/06/2011 -

Saranno ben 153 i donatori di sangue benemeriti che domenica 19 giugno, presso il Parco Mattei alle ore 17, riceveranno un’onorificenza in occasione della Giornata del Donatore promossa dall’Avis di Jesi.



Sette di questi, Anconetani Massimo, Avaltroni Franco, Canonico Luigi, Latini Renato, Rinaldi Ivano, Scortechini Renzo e Zannini Goffredo riceveranno dal comune di Jesi la cittadinanza benemerita. Il programma prevede la santa messa officiata dal Vescovo mons. Gerardo Rocconi con la corale Brunella Maggiori e a seguire la cerimonia di premiazione dei donatori e la consegna del Premio Alessandro Federici alle scuole secondarie di primo grado. In serata, invece, spazio al cabaret degli Onafifetti in “Detto tra noi” e alla compagnia del Melarancio con “La battaglia dei cuscini”.

A partire dalle ore 19.30 sarà aperto anche il ristorante self-service. Termina così AviSmia, la fortunata manifestazione promossa dall’Avis di Jesi che ha animato con successo il quartiere Savoia Marchetti attraverso laboratori per bambini, spettacoli di teatro, progetti di disegno e molto altro ancora. Soddisfatte per l’andamento della Festa tutte le diciannove associazioni di volontariato rinnovano il loro impegno affinché seguano altre edizioni di AviSmia.

L’organizzazione di AviSmia ringrazia tutti i partecipanti alla manifestazione ed in particolare il nucleo di volontariato e protezione civile “I leoni rampanti” di Jesi e il nucleo volontari CB OM che hanno garantito in questi giorni la vigilanza notturna e diurna.








Questo è un articolo pubblicato il 18-06-2011 alle 08:29 sul giornale del 20 giugno 2011 - 1222 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ilaria cofanelli, avismia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mgx