Valentina Conti presenta a Jesi il suo libro

Jesi Estate 2011 1' di lettura 23/06/2011 -

Non solo fondatrice di una prestigiosa casa editrice indipendente che dirige da dieci anni, ma anche autrice in prima persona di saggi.



"Per piccina che tu sia. L'editoria di cultura in Italia: il caso Marche" è il titolo del volume che Valentina Conti, già assessore alla cultura a Jesi, presenterà domenica 26 Giugno alle 19,00 al Caffè Hemingway di Piazza delle Monnighette, all'interno della rassegna Jesi Estate 2011.

Nel libro, edito da Cattedrale, Valentina Conti si occupa della piccola editoria di cultura italiana, in particolare marchigiana, dimostrando il valore della produzione culturale ad essa riconducibile. La ristrutturazione del mercato dei libri che l'editoria industriale sta portando avanti insieme ai trust della comunicazione rischia di fagocitare la piccola editoria indipendente, favorendo la quantità e le logiche da best seller sulla qualità e la ricerca.

Il caso Marche viene esaminato dall'autrice come una sorta di specimen nel panorama dell'editoria indipendente italiana, costituendo un osservatorio privilegiato per la ricchezza ed eterogeneità delle proposte. La presentazione sarà introdotta dall'editore del volume Massimo Canalini.

Info:
www.comune.jesi.an.it
www.facebook.com/assessorato.jesi
www.twitter.com/Culturajesi








Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2011 alle 09:44 sul giornale del 24 giugno 2011 - 1325 letture

In questo articolo si parla di jesi, Comune di Jesi, jesi estate 2011

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/mrN





logoEV