Basekt: Aurora, i saluti di “Lupo” Rossini

Aurora Basket 08/07/2011 -

Dopo undici anni stupendi, Alberto “Lupo” Rossini lascia l’Aurora Basket Jesi per approdare come assistente allenatore alla Società di pallacanestro più blasonata d’Italia: l’Olimpia Armani Jeans Milano. L’annuncio lo ha dato lo stesso Rossini questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la sala stampa del PalaTriccoli di
Jesi, alla presenza del vice-presidente dell’Aurora, Brunello Felicaldi, e del team manager, Federico Manzotti.



“E’ passato un treno veramente importante – ha detto l’ex capitano e quest’anno viceallenatore di Stefano Cioppi –. Stavo aspettavo che l’Aurora risolvesse il lungo problema del rinnovo dell’azionariato per poi avere con loro un colloquio per la stagione futura. Invece è arrivata questa inattesa chiamata da Sergio Scariolo, il quale mi chiedeva se fossi disposto ad andare a dargli una mano perché gli sarebbe servita una persona che avesse la tessera d’allenatore, ma che avesse anche giocato a certi livelli e che potesse aiutare uno staff già importante ad affrontare una stagione che li vedrà impegnati su tutti i fronti. Non nascondo che è stata una decisione sofferta – ha confidato Rossini, la cui maglia numero 9 dell’Aurora è stata ritirata definitivamente lo scorso anno – perché in undici anni sono molti e si instaurano tutta una serie di legami affettivi. Però io non credo che questo sia un addio, spero sia un arrivederci. Con questo pensiero sto cercando di smussare l’impatto emotivo di una scelta così radicale, perché io mi sono trasferito qui e continuerò a vivere qui. Ma questa dell’Armani può essere una parentesi fondamentale per formarmi dal punto di vista tecnico e professionale, al fine di poter riuscire in futuro ad allenare a certi livelli”.

Parole di stima anche per coach Frates, che ha allenato Rossini ad inizio carriera e che ora sarà al suo fianco come assistente di Scariolo: “Credo che la parola di Fabrizio abbia inciso tantissimo. Mi è stato anche confidato che, quando è stato interpellato sulla cosa, mi ha ben referenziato spendendo belle parole. Questo penso che abbia favorevolmente condizionato la scelta dell’Olimpia”.

A nome dell’Aurora Basket ha parlato il vice-presidente Felicaldi: “Lupo Rossini ci ha preceduti per il colloquio che avremmo avuto per discutere il ruolo che avrebbe dovuto avere nello staff anche per la prossima stagione. Lo scorso anno avevamo stilato con lui un progetto che passava per la sua valutazione come allenatore, che ha accettato con grande disponibilità mettendosi in luce positivamente e dimostrandosi sempre umile, nonostante lui fosse Alberto Rossini e non uno qualunque. Per questo per noi Lupo aveva superato la prova a pieni voti e per lui avevamo pronto un estensione per il futuro. E’ chiaro che di fronte ad una richiesta del genere proveniente dall’Armani Jeans Milano, dal punto di vista professionale non si può dire di no. A noi dispiace distaccarci da lui, ma debbo dire che siamo contenti per lui ed anche per noi, perché ci dà lustro in quanto tutto sommato siamo stati noi ad incamminarlo sulla strada di far l’allenatore. Insomma anche per noi è un vanto e, come lui, siamo convinti che le strade si potrebbero riunire più avanti”. Il video della conferenza stampa è disponibile on-line sul sito internet dell’Aurora Basket www.aurorabasket.it .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2011 alle 19:59 sul giornale del 09 luglio 2011 - 762 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/m9T