Il Bach Consort Wien si esibisce nell'ambito del Congresso Eucaristico Nazionale

Il Bach Consort Wien 2' di lettura 09/09/2011 -

Concerto Spirituale venerdì 9 settembre alle ore 21, con ingresso gratuito, ad Ancona nella Cattedrale di san Ciriaco, a cura della Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con il Congresso Eucaristico Nazionale.



Venerdì 9 settembre alle ore 21 presso la Cattedrale di San Ciriaco ad Ancona un Concerto Spirituale nell’ambito del XXV Congresso Eucaristico Nazionale è l’occasione per ascoltare in prima esecuzione moderna il “travestimento spirituale” di una cantata profana di Giovanni Battista Pergolesi, “Nel chiuso cerchio”, divenuta La Maddalena al sepolcro. La composizione, di mano anonima, è accostata al Salmo Tilge, Höchster, meine Sünden di Johann Sebastian Bach, che mette versi tedeschi allo Stabat Mater, la più celebre composizione del musicista marchigiano. Nelle due composizioni, la musica attraversa indenne gli ambiti (sacro e profano) e le confessioni (cattolica e protestante), e li riunisce in un gesto di autentica ispirazione spirituale.

Accomunato dal dialogo a distanza con il genio bachiano è il Concerto in si minore di Antonio Vivaldi, che attorno al Natale del 1729 venne eseguito pubblicamente dal Collegium Musicum di Lipsia, non nell’organico originale, ma in una trascrizione per quattro cembali ad opera dello stesso Johann Sebastian Bach.

Nel programma della serata è inoltre il Salve regina, considerato una delle ultime composizioni scritte da Pergolesi, secondo in popolarità soltanto allo Stabat mater.

Rubén Dubrovsky dirige il Bach Consort Wien. Soprano Debora York, mezzosoprano Michaela Selinger. Il concerto segue la celebrazione eucaristica alla Cattedrale di San Ciriaco presieduta dal Presidente della CEI, S.Em. card. Angelo Bagnasco.

L’evento a cura della Fondazione Pergolesi Spontini si inserisce nel quadro della XI edizione del Festival Pergolesi Spontini (2-17 settembre, Jesi, Ancona, Maiolati Spontini, Montecarotto e Monte San Vito) con il tema “Pergolesi in Progress”.

Per informazioni: Fondazione Pergolesi Spontini. Via Mazzini 14, 60035 Jesi (AN)
www.fondazionepergolesispontini.com tel. +39 0731 202944 - fax +39 0731 226460








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2011 alle 21:29 sul giornale del 10 settembre 2011 - 714 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, spettacoli, fondazione pergolesi spontini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pc5