Basket: quando Hoover accende il motore la Fileni va, battuta Imola 83-75

Fileni - Aget 2' di lettura 11/09/2011 -

Per quel che conta il risultato, nelle amichevoli precampionato, l’83-75 in favore della Fileni BPA dice poco, per quello che conta prepararsi adeguatamente per il campionato, il match ha dato buone indicazioni ai due tecnici.



Certo, questo Jesi-Imola non può essere considerato un vero antipasto a quelli che saranno i match di Legadue: basti pensare che coach Fucà deve fare a meno di Kotti, Bruttini, Masoni e Turel, potendo contare su un Daniels in evidente affanno, alle prese con un ginocchio malandato. Per la verità i primi affanni del match sono per la Fileni BPA. Imola scegli di mettere pressione al gioco offensivo della squadra di casa, incollando Cournooh al play McConnell, e nel primo quarto la mossa si rivela azzeccata. Jesi tira poco e male, chiudendo i primi 10’ sul -10 (12-22), tirando dal campo con un eloquente 31%. Non appena Hoover prende in mano la regia della squadra, diventando la spalla di McConnell, la Fileni BPA inizia ad entrare in partita, ma sono soprattutto due triple consecutive di Migliori, nel secondo quarto, a creare il primo vantaggio dei locali, chiudendo un interessante break di 13-2.

Si va al riposo con Imola in vantaggio di 2, (35-37), ma il 23-15 del secondo periodo, a favore della Fileni BPA, riporta il match in equilibrio. Dopo il riposo inizia la partita di Brooks: ancora titubante nei primi due periodi, chiusi comunque con un interessante 5/5 al tiro e diversi rimbalzi catturati, diventa a tratti incontenibile, caricando di falli i due lunghi ospiti Foiera e Daniels, e con Brooks inizia a girare tutta la squadra. Dall’altra parte Cournooh fa cose egregie, ma non è certo uno sconosciuto per questa Legadue, mentre a Fucà mancano i canestri in penetrazione di uno Whiting, che colpisce solo da tre; senz’altro meglio di lui Prato, l’ultimo ad arrendersi. In definitiva un buon allenamento, per due squadre ancora in rodaggio, con qualche certezza, ma ancora tanto lavoro da fare.

FILENI BPA JESI – AGET IMOLA 83-75
Fileni BPA: Maggioli 14; Battisti, Hoover 10; Migliori 19; Ginesi n..e; Bargnesi; Bruzzechesse n.e.; Di Giacomo; Brooks 23; Santiangeli 5; MCConnell 12; Dolic. All.: Cioppi.

Aget Imola: Cournooh 20; Dirella n.e.; Burresi n.e.; Lamma; Fioera 14; Prato 19; Marisi; Whiting 12; Andreaus 2; Daniels 8. All.: Fucà.

Arbitri: Scanu, Falcinelli, Filipponi. Parziali: 12-22; 35-37; 58-55.








Questo è un articolo pubblicato il 11-09-2011 alle 12:06 sul giornale del 12 settembre 2011 - 541 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pd6





logoEV