x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Moto: Alex Polita, in questa giornata terribile tutto passa in secondo piano

2' di lettura
868

da Staff


Alex Polita

Nel weekend più drammatico per le corse motociclistiche che ha visto nella mattinata di domenica la scomparsa di Marco Simoncelli in seguito a un gravissimo incidente occorsogli nelle prime battute del GP di Malesia MotoGP a Sepang, si è disputato l'atto conclusivo del CIV 2011 al Mugello. La Federazione Motociclistica Italiana ha annullato tutti i podi e le premiazioni, ma le gare si sono disputate regolarmente assegnando i titoli tricolori per cui Alex Polita era ancora in lotta nella categoria Superbike.

Il Pirata di Jesi arrivava sul tracciato toscano con 16 lunghezze di svantaggio sul leader della classifica, il compagno di squadra al Barni Racing Team Matteo Baiocco, e un unico obiettivo: vincere. Obiettivo raggiunto dopo dodici tiratissime tornate nel corso delle quali il pilota marchigiano ha combattuto e controllato la coppia Ducati Althea composta da Federico Sandi e Luca Conforti, prima di portarsi in testa e tagliare il traguardo in prima posizione. I 25 punti conquistati da Polita non sono stati sufficienti però a scavalcare il compagno di squadra che ha amministrato il suo vantaggio chiudendo il quarta posizione e conquistando il titolo tricolore di categoria per soli quattro punti.

Alex Polita: "In una giornata terribile come quella di domenica tutto passa in secondo piano. Non ci sono parole per descrivere quello che si prova, c'è solo un unico pensiero a Marco, alla famiglia e alla fidanzata. Ho cercato di fare la mia gara dedicando per quanto possibile le mie emozioni a Marco con il cuore. È stata una bella gara, mi sono divertito, ma non è bastato a confermare il titolo. Ora sono in forma splendida e spero di dare continuità al lavoro svolto e tornare nel mondiale. Ci stiamo lavorando da un po' e comunicheremo i programmi non appena saranno definiti. Ringrazio tutto il Barni Racing Team, gli sponsor, gli amici, lo staff che mi segue e quanti rendono possibile tutto questo."

Alex Polita e il suo staff si stringono attorno alla famiglia di Marco Simoncelli, alla fidanzata, ai suoi amici e a tutti i componenti del Team Honda Gresini porgendo loro le più sentite condoglianze.



Alex Polita

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2011 alle 19:34 sul giornale del 25 ottobre 2011 - 868 letture