Quantcast

Ospedale di Rete, Latini: 'Va bene il progetto esecutivo ma bisogna tener conto delle istanze dei Comuni'

Dino Latini 1' di lettura 09/11/2011 -

Va benissimo l'approvazione del progetto esecutivo del nuovo complesso ospedaliero di Ancona sud, però si deve tener conto delle istanze dei Comuni interessati per il periodo intermedio, tesi a salvaguardare gli ospedali esistenti ( Loreto, Osimo e Chiaravalle) e la loro trasformazione in strutture sanitarie adeguate all'esigenza dei tempi che verranno.



A oggi quindi si deve fare veramente l'integrazione fra INRCA/ Ospedale di Osimo, capire i primariati carenti, rispettare gli accordi, salvare per il futuro il presidio di pronta emergenza di Loreto.

Lasciare all'abbandono invece tali noscomi per mere ragioni economiche significa far spendere in realtà di più il servizio sanitario regionale. E' un errore.


da Dino Latini
Capogruppo Assemblea Legislativa




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2011 alle 13:55 sul giornale del 10 novembre 2011 - 641 letture

In questo articolo si parla di politica, osimo, ancona, ospedale di rete, dino latini, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rre