Quantcast

Maiolati Spontini: il fenomeno del bullismo, ciclo di incontri per conoscere e prevenire

centro servizi volontariato 1' di lettura 14/11/2011 -

Comprendere come e dove nasce il fenomeno del bullismo per poterlo prevenire e affrontare con l’impegno comune di famiglia, scuola e istituzioni. Con questo obiettivo l’associazione di volontariato Genitori Insieme, con il sostegno del Comune di Maiolati Spontini, la collaborazione dell’Istituto Comprensivo “Carlo Urbani” e del Csv Marche, organizza il 13°ciclo d’incontri formativi gratuiti per genitori ed educatori, che si terrà presso la scuola d’infanzia statale, di via Torino, a Moie.



Il percorso, intitolato quest’anno “Bulli e Pupi”, prenderà il via giovedì 17 novembre alle ore 20,45 con l’intervento del dott. Filippo Sabattini, counselor e pedagogista, sul tema “L’identità violata: alle radici della violenza. Se non so chi sono, diventerò chi non devo essere”. Il secondo incontro, in programma giovedì 24 novembre sempre alle ore 20,45, sarà invece dedicato a “Le relazioni evaporate. Uno scontro senza incontro. Comportamenti, pensieri ed emozioni delle vittime e dei prepotenti” con la partecipazione della dott.ssa Giovanna Anconetani, psicologa dello sviluppo e dell’età evolutiva. E per condividere una proposta concreta di contrasto al bullismo, il percorso si chiuderà, mercoledì 30 novembre alle ore 20,45, con un incontro al quale interverranno rappresentanti del Comune, della scuola e delle famiglie, per discutere di “Sostegno alla genitorialità e ruolo della comunità educante”.

Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutti, senza bisogno d’iscrizione. Per info: genitori.insieme@gmail.com


da Centro Servizi per il Volontariato




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2011 alle 16:33 sul giornale del 15 novembre 2011 - 693 letture

In questo articolo si parla di attualità, centro servizi per il volotariato, centro servizi volontariato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rD6





logoEV
logoEV