Quantcast

Amministrative 2012: Ceppi (Idv), stucchevole il dibattito sul modello da assumere a Jesi

idv marche 1' di lettura 17/11/2011 -

Jesi rischia di non appassionarsi allo stucchevole “leit motiv” sui possibili modelli di governo per la città; pur fatte salve le capacità creative e la buona fede di ciascuna forza politica di bocciare o promuovere uno dei modelli già esistenti o di inventarne qualche altro al bisogno.



L’IDV di Jesi intende contribuire a definire in modo preciso le idee e le soluzioni ai bisogni della città ormai giunta al capolinea, oltre il quale c’è il degrado ed un’irreversibile stagnazione senza ritorno.

Servono risposte chiare, tangibili ed efficaci.

L’IDV di Jesi, forte del suo patrimonio di idee già elaborate e di valori, nell’annunciare la nascita a breve di un cantiere sperimentale in cui le associazioni ed i comitati di cittadini, le imprese e le forze sane e produttive della città, i giovani, le donne e tutti i gruppi di cittadini portatori di interessi collettivi potranno trovare ascolto e casa, intende ribadire la sua ferma e prioritaria intenzione di svolgere il proprio ruolo al tavolo delle forze riformatrici situate nell’alleanza del Centro Sinistra.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2011 alle 18:44 sul giornale del 18 novembre 2011 - 681 letture

In questo articolo si parla di attualità, italia dei valori, idv, Marco Ceppi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rNn





logoEV
logoEV