Quantcast

Chiaravalle: Il mare, di Paolo Poli apre la stagione al Teatro Valle

Paolo Poli 2' di lettura 18/11/2011 -

La stagione del Teatro Comunale Valle realizzata dalla collaborazione fra Comune e AMAT con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Regione si apre giovedì 24 novembre con Paolo Poli in Il Mare, spettacolo firmato dall’attore fiorentino e tratto dall’opera di Anna Maria Ortese.



Lo spettacolo, diretto dallo stesso Poli e allestito come di consueto con le scene di Lele Luzzati, i costumi di Santuzza Calì e le musiche di Jaqueline Perrotin sarà in scena da venerdì 25 a domenica 27 anche al Teatro Rossini di Pesaro.

"I racconti della Ortese composti nel lungo arco di tempo che va dagli anni Trenta ai Settanta – scrive Poli nella presentazione - affiancando la produzione dei grandi romanzi, riflettono sorprendentemente la complessa personalità della autrice. Storie quasi senza storia che dipingono una realtà tragica come attraverso un sogno. Spesso sono stati paragonati al fantastico viaggio dantesco nell'aldilà. Ad una rilettura odierna sembrano piuttosto rievocare la teatrale tenerezza del Tasso o la cinematografica leggerezza dell'Ariosto. Gli avvenimenti narrati sono visti attraverso il ricordo struggente: l'infanzia infelice, ma luminosa, l'adolescenza insicura, ma traboccante, l'amore sfiorato, ma mai posseduto. Sentimenti che ricordano il dispettoso rifiuto di Kafka e le illuminazioni improvvise di Joyce. Figure e figurine di una italietta arrancante nella storia dove le canzonette fanno la parte del leone".

La stagione del teatro Chiaravallese prosegue domenica 4 dicembre con Ofelia dei masnadieri commedia in due atti ispirata alle opere di Bertolt Brecht e di Friedrich Schiller scritta e diretta da Massimo Russo e messa in scen con un nutrito gruppo di attori; mercoledì 14 dicembre con la piece di Mattia Torre, prodotta da Nutrimenti terrestri, Walsh e inTeatro dal titolo 456; martedì 24 gennaio con Anna Mazzamauro protagonista dello spettacolo Brava! per la regia di Tommaso Paolucci; giovedì 16 febbraio con Stefano Altieri e Annalisa di Nola in Trappola per topi di Agatha Christie diretto da Stefano Messina e, infine venerdì 20 aprile con la danza di Passo, progetto della coreografa torinese Ambra Senatore.

Informazioni e prevendite: biglietti in vendita alla Biglietteria del Teatro Comunale, in corso Matteotti 116 (info tel. 071/7451020), aperta nei giorni di spettacolo, e in tutte le biglietterie del circuito Amat/VivaTicket Biglietti disponibili in tutti i punti vendita del circuito Amat Vivaticket. Online sul sito www.vivaticket.it. Informazioni Comune di Chiaravalle tel. 071/9499267 e Amat corso Mazzini 99 Ancona tel. 071/2072439. Inizio spettacolo ore 21,15.








Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2011 alle 18:13 sul giornale del 19 novembre 2011 - 705 letture

In questo articolo si parla di teatro, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/rQe





logoEV
logoEV