Quantcast

Il primo concorso letterario sulla scrittura giovanile nelle Marche si conclude con il Convegno “Ricercare”

logo comune di Jesi 2' di lettura 28/11/2011 -

 “Ricercare” è il titolo della fase conclusiva della 1a edizione del Concorso letterario “Pagine Nuove”, che rappresenta una importante e significativa opportunità per giovani autori marchigiani esordienti under 40.



Il concorso, iniziato nel 2009 con l’obiettivo di costituire un archivio regionale di scritture di “nuova narrativa”, si concluderà domenica 4 dicembre 2011 con la proclamazione e premiazione dei vincitori da parte della giuria, composta da esperti di alto profilo del mondo della cultura e dell’editoria italiana: dai critici e storici letterari Renato Barilli e Angelo Guglielmi, agli scrittori Andrea Demarchi, Angelo Ferracuti, Umberto Piersanti e Francesco Scarabicchi, all’editor e talent scout Massimo Canalini, ai quali si aggiunge per questa fase finale lo scrittore Filippo La Porta.

Ora i diciotto giovani finalisti, individuati dalla giuria nelle fasi precedenti del Concorso tra gli oltre 300 elaborati pervenuti, avranno l’opportunità di presentarsi e farsi conoscere ad un più vasto pubblico, durante le giornate del convegno “Ricercare”, che si terrà a Jesi nelle giornate di venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 dicembre 2011, nella splendida cornice della Sala Maggiore di Palazzo della Signoria, tra gli storici scaffali e volumi della Biblioteca Planettiana, a simboleggiare un ideale incontro tra pagine antiche e nuove.

I finalisti al Premio hanno già partecipato ai due laboratori di approfondimento delle tecniche narrative tenuti nel mese di luglio da Massimo Canalini e Andrea Demarchi, la cui frequenza ha sicuramente contribuito a raffinare e rafforzare la capacità espressiva e di scrittura dei giovani esordienti.

Nuovo e assolutamente non convenzionale il format scelto per il programma dell’iniziativa: gli autori si susseguiranno nell’arco delle prime due giornate, nella lettura ad alta voce di alcune pagine dei loro inediti, sottoponendosi al giudizio immediato e alle osservazioni critiche della Commissione, che interverrà aprendo un dibattito costruttivo e stimolante che potrà coinvolgere anche il pubblico presente in sala.

A conclusione della serata di sabato, dalle 21,15 gli attori e musicisti del gruppo teatrale Baku interpreteranno in modo originale alcuni brani dei giovani autori. Domenica 4 dicembre la commissione si riunirà per l’ultima consultazione e alle 11,30 saranno pubblicamente premiati il miglior autore per la sezione “Romanzo” e gli autori più meritevoli per la sezione “Racconto”.

I vincitori riceveranno per l’occasione un prezioso bassorilievo appositamente realizzato per Pagine Nuove dall’artista Ezio Bartocci e vedranno successivamente pubblicate le loro opere.

Perché leggere non significhi solo sfogliare e godere le pagine di un libro, ma aprirsi al confronto e al dialogo, invitiamo tutti gli appassionati a intervenire numerosi al “Ricercare” e incontrare i nuovi talenti.



...

Il depliant...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2011 alle 17:36 sul giornale del 29 novembre 2011 - 752 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/sgK





logoEV
logoEV