Quantcast

Maiolati Spontini: la biblioteca LaFornace spegne quattro candeline e festeggia così

Tiziana Barchiesi, Sandro Grizi, Stefania Romagnoli 3' di lettura 29/11/2011 -

Era il primo dicembre 2007 quando, dai ruderi dell'ex fornace di laterizi, venne inaugurato il complesso eFFeMMe23, centro culturale e informativo, ma anche luogo di aggregazione e, soprattutto, punto di riferimento per i tanti lettori della Vallesina che si recano quotidianamente a prendere in prestito l'ultima uscita libraria, piuttosto che un classico senza tempo. Quest'anno, dunque, la biblioteca LaFornace di Moie compie quattro anni e tanti sono gli appuntamenti organizzati dallo staff per festeggiare l'evento.



Un programma davvero eterogeneo, come spiegano l'assessore alla cultura del comune di Maiolati Spontini, Sandro Grizi, e le bibliotecarie Stefania Romagnoli e Tiziana Barchiesi. Giovedì la festa avrà inizio alle ore 17,30 con 'Colori e forme', mostra di Ottorino Pierleoni. Alle 18,30 Antonella Agnoli, consulente bibliotecaria, presenterà il suo nuovo libro 'Caro Sindaco, parliamo di biblioteche'. Alle ore 20 sarà la volta del Dottor Sax, dj set live flute and sax, intrattenere il pubblico, con musica, vino e parole al Caffè letterario.

Venerdì 2 dicembre alle 21,15 ci sarà l'incontro con gli autori del divertente blog spinoza.it, vincitore per il terzo anno consecutivo, del premio Miglior Blog al Blog Awards. Dalle 23,15 alle 23,45 avrà luogo una performance teatrale dal titolo 'Nel cerchio del silenzio, frantumazione'. L'ingresso è libero, ma necessita di prenotazione. Il numero da contattare, per chi volesse partecipare, è 0731 702206. In concomitanza con i festeggiamenti del compleanno della biblioteca, venerdì si terrà anche la festa dell'asilo nido 'Piccolo Principe', sempre all'interno del complesso eFFeMMe23.

La mattinata di sabato 3 dicembre sarà invece dedicata ai più piccoli, con 'W la pappa!'. Sarà infatti inaugurato il 'Baby Pit Stop - qui puoi allattare il tuo bambino', un locale munito di fasciatoio e pannolini, situato all'interno della biblioteca, dove le mamme potranno allattare e cambiare i propri pargoli. Alle 16, dopo varie letture e laboratori, verrà offerta a tutti i presenti una fetta di torta per festeggiare il compleanno della biblioteca. I posti per questa iniziativa sono limitati e occorre prenotarsi al 0731 702206. Alle 19 un emozionante 'Aperitivo con delitto' terrà impegnati tutti coloro che vorranno improvvisarsi Sherlock Holmes e scoprire l'assassino all'interno di uno spettacolo interattivo organizzato dalla compagnia 'Teatranti di Frodo'. (Info e prenotazioni 349 8991534).

Alle 21,15 il famoso scrittore Andrea De Carlo si cimenterà in alcune letture del suo ultimo romanzo, Leielui, suonando anche qualche pezzo al pianoforte. Dalle 23,15 alle 23,45 tornerà 'Nel cerchio del silenzio, frantumazione', lavoro teatrale con Frediano Brandetti, Vincenzo Consalvi, Luca Lavatori, Emilia Agostini.

Domenica 4 dicembre alle 15 adulti e bambini potranno divertirsi con giochi da tavolo e di ruolo al Binario 9 e 3/4, mentre alle 16,30 con 'Un anno alla Fornace' si riuniranno tutti coloro che hanno reso speciale, con il loro contributo, questa biblioteca: lettori, volontari, appassionati e partner aziendali. I festeggiamenti si concluderanno alle 17,30 con Armando Spataro, magistrato italiano e coordinatore del Gruppo specializzato nel settore dell'antiterrorismo che, in un incontro moderato dall'assessore provinciale alla cultura della provincia di Ancona, Carlo Maria Pesaresi, presenterà la sua autobiografia 'Ne valeva la pena. Storie di terrorismi e mafie di segreti di Stato e di giustizia offesa'.

Due torte giganti di palloncini segneranno l'ingresso antistante la biblioteca, per segnalarne il quarto compleanno. Una biblioteca che nel corso del tempo ha visto aumentare sempre più il numero degli iscritti. Al 31 ottobre gli accessi alla struttura sono 3741 per un totale di circa 3000 prestiti al mese.








Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2011 alle 20:23 sul giornale del 30 novembre 2011 - 642 letture

In questo articolo si parla di cultura, Maiolati Spontini, biblioteca la fornace, ilaria cofanelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/skB





logoEV
logoEV