Quantcast

IN EVIDENZA



19 gennaio 2012


...

“Erano milioni in tutto il mondo, e anche in Italia, gli uomini e le donne che dicevano comunisti: militanti, iscritti, elettori, simpatizzanti. In Italia pochi anni fa più di un terzo dei cittadini si dicevano tali. Ora stanno in silenzio. Tendono a scomparire i testimoni di un’esperienza, quella dei comunisti italiani che fu indubbiamente originale. E insieme si oscura un pezzo della nostra storia”.


...

L’Amministrazione comunale, in collaborazione con le Commissioni Pari opportunità della Provincia e della Regione, organizza una rassegna dal titolo “La centralità della questione di genere. Riflessioni sul genere umano”, in programma alla biblioteca La Fornace di Moie. Tre gli eventi in calendario, il primo dei quali, un dibattito sul tema “Quello che le donne dicono”, si terrà venerdì prossimo (20 gennaio) alle ore 21.



...

Sul corso Matteotti abbiamo visto:  bare a spalla “passeggiare” verso la Chiesa; sposi (quasi) felici ma a piedi, recarsi a celebrare il rito del proprio matrimonio; corrieri andare con il pesante carico e nelle stesse condizioni alla meta, così come fornitori di carne, averla sulle spalle sino alla macelleria. Grottesco! (Il Boccaccio, forse, ne avrebbe tratto spunto per le sue Novelle).E’ norma di buon senso, di solito, a fronte di conclamati errori, fare ammenda e cercare di correggere quanto erroneamente assunto.






...

"La questione del personale provinciale non può essere separata dalla riorganizzazione relativa alle competenze in capo oggi alle Province. Questo è l'impegno che ho posto tra le priorità dell'agenda politico-amministrativa della mia giunta e dell'Upi Marche, considerato che il fatto riguarda tutte le cinque province marchigiane". È il commento della presidente dell'Upi Marche Patrizia Casagrande agli articoli apparsi sulla stampa locale sula mozione presentata in Consiglio regionale dai consiglieri Raffaele Bucciarelli, Enzo Giancarli e Paolo Eusebi.


...

L’IDV di Jesi apprezza quanto dichiarato dal Consigliere Cesare Santinelli, esponente dell’associazione culturale Jesiamo e pubblicato nei giorni scorsi sul portale di informazione Vivere Jesi, rispetto all’auspicio di un incontro con il nostro partito “… con il quale si potrebbe lavorare insieme per analizzare i problemi della città.”


...

"Il Popolo della Libertà delle Marche ritiene indispensabile avviare il prima possibile un tavolo di concertazione tra Regione, Province e Rappresentanze Sindacali per definire le proposte da presentare nella conferenza Stato Regioni, sia per quanto riguarda il trasferimento delle funzioni, sia per dare risposte certe ai dipendenti su ciò che riguarda la tutela delle loro professionalità e la loro futura collocazione".


...

Prende il via domani mattina, giovedì 19 gennaio 2012 al Teatro Pergolesi, con lo spettacolo L’avaro, il ricco cartellone per le Scuole dell’Obbligo e le Secondarie della 28esima Stagione di Teatro Ragazzi a cura del Teatro Pirata in collaborazione con la Fondazione Pergolesi Spontini. Oltre 9200 le prenotazioni di studenti ed insegnanti, un dato in crescita rispetto al passato.


18 gennaio 2012










...

Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Volendo vedere quello mezzo pieno diremmo che un pareggio a Parma con quattro mete realizzate non è affatto male, dato che consente di mettere più margine in classifica dai parmensi (che con 2 mete acquisiscono solo 2 punti) e, soprattutto, di riagganciare il terzo posto in classifica appaiando Terni, sconfitto a Siena con l’onore delle armi.


...

Mozione presentata martedì mattina in Aula, firmata da Raffaele Bucciarelli, Enzo Giancarli e Paolo Eusebi, riguardante la situazione dei dipendenti della Provincia di Ancona e la richiesta di un tavolo di confronto e trattativa con la giunta provinciale e con le rappresentanze sindacali e aziendali.


17 gennaio 2012



...

“JesiAmo dà il via a ‘ProgrammJAMO’, un progetto volto a conoscere e comprendere le problematiche e le aspettative del ricco mondo dell’associazionismo”, comincia così la nota illustrativa di accompagnamento alla conferenza stampa di lancio della nuova iniziativa di Jesiamo, l’occasione per presentare anche la nuova sede nel Palazzo Colocci, nell’omonima piazza cittadina, un capolavoro rinascimentale, ampiamente rimaneggiato nei secoli XVI e XVII, ed oggi tanto malconcio quanto meritevole di restauro, se non fosse per l’ingente spesa che richiederebbe.



...

I cittadini della provincia di Ancona riconoscono alla presidente Casagrande grandi capacità di governo in un periodo di grave crisi. Gli elettori intervistati dall’Ipr Marketing, le assegnano un consenso crescente che la vede guadagnare 2,2 punti percentuali rispetto al 2010 e 4,4 rispetto al momento dell’elezione. Sedicesima nella classifica del Governance Poll pubblicata sul Sole 24 Ore, Patrizia Casagrande raggiunge così il 60% del gradimento.


16 gennaio 2012

...

Cerimonia di insediamento del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi sabato 14 gennaio, alle ore 10.30, presso la sala comunale 6001 di Moie. Presenti il sindaco Giancarlo Carbini, l’assessore all’istruzione Silvia Badiali, il vicesindaco Umberto Domizioli e l’assessore all’ambiente Fabrizio Mancini.


...

Alcuni giorni fa è comparso sulla stampa un lungo e polemico articolo del Prof. Geol. Mauro Coltorti dove veniva contestata l'azione del sottoscritto e del dott. Dignani riguardo la gestione delle problematiche connesse all’esondazione del fiume Esino all'interno della Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi. Sono rimasto esterrefatto dall'articolo di Coltorti che ritengo fuori luogo, ai limiti della diffamazione, e probabilmente frutto di una non approfondita conoscenza della realtà dei fatti e della normativa vigente o altro che non riesco ad individuare.



...

Lunedì 16 gennaio 2012, alle ore 21,00 il Comitato per la Tutela della Salute e dell’Ambiente della Vallesina presenterà, in un’assemblea pubblica che si terrà a Scorcelletti al circolo ricreativo di via Ancona 24, lo stato dell’arte sulla centrale a biomasse/biogas proposta, appunto, in località Scorcelletti-Pantiere.




...

La biblioteca La Fornace “eFFeMMe23” di Moie aperta anche di domenica grazie alle iniziative promosse dalle associazioni. A spalancare le porte anche nella giornata festiva sono i locali del “Binario 9 e ¾”, al piano terra della struttura, dove ad accogliere i cittadini ci saranno i giovani de “L’Antro del Drago”, un’associazione ludico culturale senza scopo di lucro il cui fine è quello di divulgare il gioco in ogni sua forma permessa.