Quantcast

IN EVIDENZA











2 maggio 2012

...

Dopo l’ultima gara a Crema del 29 aprile, per le qualificazioni ai nazionali che si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro dal 8 al 10 giugno, la LG2 vallesina twirling di Moie, è tornata con un bel mucchietto di medaglie e soddisfazioni.





...

Queste foto si riferiscono alla manifestazioni di domenica 30 Aprile ore 11 in Piazza della Repubblica, in cui i cittadini dovevano fare delle domande al candidato sindaco Augusto Melappioni e dove – non l’ho mai capito bene il come, dal momento che non siamo stati mai contattati per organizzare “insieme” l’incontro che si voleva fare (vedi articolo di ieri l’altro) - dovevano chiarirsi anche i rilievi che, come Patto per Jesi, ho mosso in ben due articoli usciti su questo giornale all’adeguatezza di Augusto Melappioni a diventare sindaco di Jesi.


...

Evento giovani, un punto di partenza per ricostruire. Affollata la sala grande di Palazzo Colocci, dove il 29 aprile si è tenuta l’assemblea pubblica “Giovani, legalità senso civico e partecipazione” organizzata dai giovani candidati al Consiglio Comunale con JesiAmo, alla presenza dell’assessore in pectore ai Servizi Sociali e Educativi della giunta Bacci, Barbara Traversi.


...

Prima una fuga dall’aula consiliare e poi il ritiro della mozione di sfiducia al Sindaco, è l’epilogo di sette mesi di agonia e baruffe all’interno della maggioranza che governa Chiaravalle. Alla fine il cambio di deleghe all’assessore, su cui gli otto consiglieri dissidenti hanno puntato il dito ci sarà, con l’attribuzione dei Servizi Sociali; e queste, secondo loro, sarebbero le deleghe meno onerose tanto auspicate?



...

L’ANPI di Jesi è fermamente convinta che l’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori rappresenti tutt’ora una garanzia di libertà, non risultando, peraltro, che la sua abolizione potrebbe in alcun modo giovare a risolvere il problema della crescita, dello sviluppo e dell’occupazione, che dipende da ben altri fattori e che deve essere risolto con provvedimenti organici, diretti unicamente e coerentemente a questi fini.


...

Quello che cercavano di mandare a tutti i costi in scena, facendo tanta “piccante” pubblicità per catturare la curiosità dei cittadini ed attrarli al fine di farli partecipare, seppur come sempre passivamente, allo spettacolo, era l’ennesima dimostrazione di quanto noi da tempo sosteniamo, ossia una politica di teatranti che non solo non vuole rinnovarsi ma teme che ciò possa accadere.






...

Stavolta il nervosismo dei sedicenti “centrosinistri” ha fatto fare il passo falso più lungo della gamba: il tanto annunciato “Uno contro tutti” che il loro candidato sindaco ha voluto sostenere ieri in Piazza, per rispondere alle domande dei cittadini, si è rivelato poco più affollato di una riunione di condomino…




...

Ci sono voluti 26 milioni di cittadini che hanno votato il referendum, per riconoscere che sull'acqua non si possono fare speculazioni e che non va consegnata al mercato privato.


...

L'Amministrazione comunale informa che sono ufficialmente aperte le iscrizioni agli asili nido ed ai centri per l'infanzia per il prossimo anno. La domanda va presentata entro il 31 maggio presso l'Ufficio Prima Infanzia del Comune, in piazza Indipendenza 1, avvalendosi dell'apposito modulo ritirabile presso lo Sportello Unico Servizi di piazza Spontini o scaricabile direttamente dal sito internet del Comune.


...

Tutti sanno che gli alberi sono indispensabili ad un buon equilibrio ambientale ma forse non tutti conoscono i benefici che gli alberi sono in grado di portare: sono i polmoni del nostro pianeta, assorbono l’anidride carbonica e rilasciano ossigeno, riducono l’erosione del terreno, contribuiscono a proteggere le riserve locali d’acqua.



...

Jesi e la Vallesina sono un’entità omogenea dal punto di vista dell’ambiente, del patrimonio artistico e culturale e, soprattutto, della realtà sociale ed economica. Jesi e la Vallesina sono, di fatto, una forza importante, non solo dal punto di vista del numero dei cittadini, ma per il valore di realtà economiche e sociali, culturali e di volontariato: stando insieme possono incidere ed avere più voce sui problemi e le risorse.


...

Per la Fileni BPA, la partita con la Domotecnica Ostuni aveva già il sapore dei play-off, anzi, per essere precisa valeva, per le due avversarie l’accesso ai play-off; vince Ostuni, che si avvicina ad un traguardo storico: quaranta minuti ancora e per la squadra di Marcelletti sarà una pagina di storia che si aggiunge al miracolo di una salvezza già meritatamente ottenuta alla prima ed unica Legadue.




...

La formazione di casa si porta subito avanti sul 3-0 spingengendo con il servizio, ma i ragazzi di Graziosi con pazienza riescono a ricucire lo strappo partendo con un muro di Stoico per il 3-2. Il sorpasso jesino avviene con una ace di Paterniani 5-6, poi un muro di Chiarini porta Jesi al primo time out tecnico sul 6-8.



30 aprile 2012

...

L’Assemblea degli azionisti di Banca Marche, presieduta dal prof. avv. Michele Ambrosini, si è riunita in data odierna, in sede ordinaria, per approvare il bilancio dell’esercizio 2011, che ha visto un utile netto pari a 135,1 milioni di euro (72 milioni al netto dell’effetto di valorizzazione del patrimonio immobiliare) e l’assegnazione di un dividendo pari a 0,0315 euro per azione, come nei termini proposti dal Cda nella seduta del 15 marzo 2012 e già comunicato al mercato.







...

Il quotidiano on line “Vivere Jesi” del 26 aprile ospita un intervento riguardante l’incontro tra i candidati sindaci e le organizzazioni rappresentative del Commercio e dell’Artigianato.


...

Dal Vangelo secondo Giovanni In quel tempo, Gesù disse: «Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la propria vita per le pecore. Il mercenario – che non è pastore e al quale le pecore non appartengono – vede venire il lupo, abbandona le pecore e fugge, e il lupo le rapisce e le disperde; perché è un mercenario e non gli importa delle pecore.