Quantcast

Chiaravalle: Morbidoni (Fli), incomprensibile la risposta scomposta del Pdl

Futuro e libertà| 3' di lettura 20/01/2012 - Il Direttivo del Circolo di Futuro e Libertà per l'Italia - sezione di Chiaravalle non si capacita della risposta scomposta del PDL al nostro comunicato di ieri.

Noi abbiamo legittimamente espresso delle domande alle quali vorremmo il PDL rispondesse direttamente, appunto perchè crediamo realmente nella possibilità di una lista civica: ma che però si basi sui contenuti e non solo sulle belle (ma vuote) parole.

Volevamo perciò essere messi al corrente di cosa vuole fare il PDL per risolvere la disoccupazione giovanile a Chiaravalle, che oramai tocca quasi il 50%, di come intende rilanciare l'occupazione e che posizione ha su alcune tematiche scottanti come quella della SIC1 (nessun consigliere comunale, soprattutto quelli di opposizione, ne parla mai, strano).

Forse i consiglieri non conoscono bene il mondo della poltica: non si può limitare il programma di un partito a "...Abbiamo proposto interpellanze, interrogazioni e mozioni..."; per quanto valide, non l'abbiamo mai messo in dubbio, purtroppo non ci forniscono i dati che ci interessa sapere (e interessano a tutti i chiaravallesi, appunto abbiamo scelto di aprire un confronto pubblico...): vogliamo sapere come intende il PDL risolvere le problematiche elencate sopra.

Noi abbiamo più volte presentato il nostro programma, anche al nostro Congresso Comunale, a cui il PDL intero (consiglieri ed iscritti) era stato invitato, come tutte le altre forze politiche chiaravallesi, con un invito recapitato direttamente presso la sede di piazza Garibaldi ed abbiamo anche informato i consiglieri comunali sia per telefono che personalmente.

Non crediamo se lo siano improvvisamente dimenticato.

Precisate queste cose, vorremmo chiarire che noi non abbiamo mai nascosto le responsabilità dell'Amministrazione Comunale intera per la situazione disastrosa in cui si trova Chiaravalle: eravamo noi, quando altri ancora colpevolizzavano solo il vicesindaco Moscatelli, che chiedevamo le dimissioni dell'intera Giunta (tutto verificabile, basta riguardarsi tutti i nostri comunicati stampa e volantini fatti da marzo 2011 in poi, facilmente consultabili sul blog http://mattiamorbidoni87.blogspot.com).

Ora passiamo alla lettura politica delle dichiarazioni pidielline: siamo sinceramente sconcertati!
In primis, perchè non è questo il modo di rispondere a chi è interessato alla proposta, ma capiamo che la linea nazionale del partito impone di rispondere con delle insensate polemiche (cosa centra l'attacco al presidente Fini?) quando si viene messi in difficoltà (lo abbiamo visto tutti in decine di confronti pubblici in tv).

Ed in secondo luogo perchè chi condivide con noi l'idea di una lista civica trasversale non può e non deve assolutamente ragionare nella vecchia logica dei "nemici comuni"; se così fosse è inutile anche solo proporre l'idea della lista civica: perchè allora chi viene da una storia e da una collocazione politica diversa dalla nostra sarebbe forzatamente un "nemico".

Questa è la logica che il FLI si stà sforzando di combattere, cominciando dalla politica nazionale, passando per quella regionale ed arrivando ai comuni. Questa è la linea che ha lanciato il presidente Fini con il suo incontro di Civitanova Marche, questo è quello che stà lanciando questi giorni il Sen. Prof. Mario Baldassarri a presentazione del Congresso Regionale di Futuro e Libertà per l'Italia che si svolgerà sabato 21 gennaio 2012 a Fabriano.

Forse quelli che si devono informare di politica non siamo noi, bensì i consiglieri PDL.

Noi vogliamo confrontarci sui programmi e sulle proposte, perchè non esistono Nemici comuni: esistono solo problemi comuni. Questa è la politica che vogliono i cittadini, gli Italiani: questa è la Politica con la "P" maiuscola!

Detto questo, ribadiamo la nostra ferma volontà di confrontarci (anche in assemblee pubbliche) sui programmi e le proposte delle altre forze politiche chiaravallesi: noi accoglieremo l'invito di tutti e siamo aperti al confronto costruttivo con tutti.


da Mattia Morbidoni
Coordinatore FLI Chiaravalle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2012 alle 22:41 sul giornale del 21 gennaio 2012 - 837 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, Mattia Morbidoni, Futuro e libertà, fli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ubV





logoEV
logoEV