x

Amministrative 2012: ammesse tutte le liste, esclusa anche la candidata polacca del Pdl

Elezioni 1' di lettura 04/04/2012 - La Commissione elettorale circondariale ha riscontrato la regolarità di tutte e 16 le liste presentate per concorrere alle prossime elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale e le ha pertanto ammesse alla competizione elettorale.

Ha escluso due cittadine straniere - una polacca ed una rumena - inserite tra i candidati l'una per la lista del Pdl, l'altra per la lista del Partito Popolare Sicurezza e Difesa, per la mancata produzione di tutta la documentazione prevista dalla legge. Le interessate hanno tre giorni di tempo per proporre eventuale ricorso al Tar.

La Commissione elettorale circondariale ha inoltre provveduto al sorteggio del numero d'ordine dei candidati sindaci e delle liste agli stessi collegate da riprodurre su manifesti e schede elettorali.

Il sorteggio ha avuto il seguente esito (tra parentesi l'ordine delle liste collegate ai candidati sindaco in base all'estrazione e dunque come compariranno su scheda e manifesti): Paolo Marcozzi (Pdl), Michela Pergolini (Lega Nord), Massimo Gianangeli (Movimento 5 Stelle), Massimo Bacci (Jesiamo e Patto per Jesi), Marco Giampaoletti (Partito Popolare Sicurezza e Difesa, Insieme Civico, Noi Centro), Augusto Melappioni (Idv, Pri, Pd, Psi, Sel, Pdci), Paolo Cesaretti (Udc) e Daniela Cesarini (Rifondazione Comunista).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2012 alle 20:26 sul giornale del 05 aprile 2012 - 2219 letture

In questo articolo si parla di attualità, elezioni, jesi, Comune di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/xpw





logoEV
logoEV