x

Sabato 14 aprile la Caritas avvia la raccolta degli indumenti usati

Diocesi di Jesi 1' di lettura 11/04/2012 - La Caritas diocesana jesina propone la raccolta di indumenti, borse e scarpe nella giornata di sabato 14 aprile. È questa una iniziativa che si svolge da trenta anni e coinvolge le parrocchie della diocesi. Inizialmente si arrivavano a riempire anche sei carri ferroviari; negli ultimi si mettono insieme circa 12mila chili.

Per il recupero di questo materiale usato ci si appoggia a un’azienda specializzata di Bergamo mentre il ricavato sarà destinato a sostenere le iniziative della Caritas.

La giornata di sabato 14 febbraio coinvolge una cinquantina di volontari che dalle parrocchie della diocesi raccolgono i caratteristici sacchi gialli con la scritta “Caritas” portati dalle persone sin dalla sera prima e poi li scaricano alla Zipa, nel parcheggio davanti la mensa della Zipa.

Il direttore della Caritas diocesana don Nello Barboni ringrazia tutti coloro che ogni anno si dedicano a questa attività che si dimostra sempre interessante anche se ha perso il valore di una volta, sia a livello di coinvolgimento della cittadinanza che a livello economico ma rimane ancora una bella festa di volontariato ed è il segno di una forte sensibilità e di partecipazione da parte della gente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2012 alle 20:54 sul giornale del 12 aprile 2012 - 2166 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, jesi, diocesi di jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/xEy





logoEV
logoEV