<| /yobee 2>

Maiolati Spontini: “Mejo prima … che dopo!!” per il progetto scuola in Tanzania

El passì 1' di lettura 18/04/2012 - L’associazione di volontariato Onlus “Il Battito che Unisce” di Moie organizza un nuovo evento per sostenere il “Progetto scuola”, cioè la realizzazione di un collegio per la missione carmelitana di Chang’ Ombe in Tanzania. Un obiettivo cui l’associazione Onlus lavora intensamente da quattro anni promuovendo iniziative come spettacoli, giochi e animazioni per raccogliere i fondi necessari.

Il prossimo appuntamento sarà sabato 21 aprile alle ore 21,15 al Teatro Spontini di Maiolati Spontini con la rappresentazione dal titolo “Mejo prima … che dopo!!”, della nota compagnia dialettale “El passì”.

Si tratta di una commedia brillante in due atti in vernacolo jesino. Il regista Walter Ricci ha fatto un libero adattamento della commedia “Come ‘l cà e ‘l gatto” di Michele Cardinali. L’incasso dello spettacolo sarà devoluto per il collegio in Tanzania. La compagnia “El passì”, condividendo il nobile progetto della raccolta fondi per la scuola, si è messa a disposizione a titolo completamente gratuito.

L’associazione “Il battito che unisce” ha appena festeggiato i primi 4 anni di attività. Il primo evento era stato organizzato il 20 aprile 2008 al teatro di Maiolati Spontini con la favola di Kirikù. Per ulteriori informazioni si può inviare una mail a ilbattitocheunisce@alice.it oppure andare su facebook alla voce il battito che unisce onlus.


da Il Battito che Unisce
Moie – Chang’ombe staffetta di solidarietà




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2012 alle 17:40 sul giornale del 19 aprile 2012 - 1007 letture

In questo articolo si parla di attualità, Il Battito che unisce, Moie – Chang’ombe staffetta di solidarietà

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/xV9





logoEV