x

Sul Mercantini ogni ipotesi è prematura, attivate le procedure di recupero del credito

logo comune di Jesi 1' di lettura 26/04/2012 - In merito alla vicenda Mercantini, si precisa che il Comune ha già da tempo attivato tutti gli strumenti utili per recuperare i circa 750 mila euro di penali dovuti dalla ditta e tutelarsi in tal senso, avviando anche una trattativa stragiudiziale.

Sulla recente citazione fatta dalla società, per 1,6 milioni, che riguarderebbero presunte opere realizzate in più rispetto alla convenzione, rispetto alla quale non è stata ancora neanche fissata un'udienza, il Comune proseguirà la sua azionene finalizzata alla tutela dell'interesse pubblico. Qualsiasi ipotesi o supposizione sulla definitiva chiusura del contenzione è pertanto al momento prematura.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2012 alle 07:08 sul giornale del 27 aprile 2012 - 1111 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ygz