x

Amministrative 2012: sarà Roncarelli il 4° assessore in caso di affermazione di Bacci a sindaco

Rolando Roncarelli e Massimo Bacci 2' di lettura 27/04/2012 - Rolando Roncarelli, ex manager della Banca Popolare di Ancona, è il futuro Assessore al Personale nel caso di affermazione di Massimo Bacci e delle liste che lo appoggiano, Jesiamo e Patto per Jesi, alle prossime elezioni amministrative.

“Sono un chitarrista. – si presenta Roncarelli – Suonare la chitarra mi ha dato sollievo, forza e fiducia nel futuro nei momenti difficili. E mi ha insegnato tre cose valide nella vita. Per produrre qualcosa di gradevole occorre star attenti, quando si suona, ma anche nella vita, a tre cose: la melodia, cioè cosa percepirà chi ascolta, l’armonia, che l’accompagna esaltandola, ed il ritmo, cioè l’energia con cui si esegue la melodia.

Nella vita professionale ho dedicato tanti anni di duro lavoro e impegno in quello che ho scelto di fare, cercando di imparare continuamente. Ora mi occupo di formazione del personale, di comunicazione e di tutte le forme con cui ci si relaziona con gli altri.

La prima cosa che farò sarà quella di pormi all’ascolto della situazione attuale, di rivalutare le grandi competenze. Poi cercherò di introdurre una cultura ed uniformità nella gestione”.

Bacci annuncia poi che sabato alle 12.00 sarà rivelato il nome del 5° assessore, mentre per il sesto si attenderà il ballottaggio per deciderlo eventualmente insieme alle compagini che decideranno di unirsi durante il percorso. “Ma avverrà sempre con lo stesso criterio di scegliere persone in base al merito ed alle competenze” spiega Bacci.

E’ Roncarelli ha vedere la similitudine con l’amata chitarra: “in una chitarra ci sono sei corde. Tutte le sei corde devono essere di chitarra per avere una buona melodia. In precedenza invece magari c’erano insieme corde di diversi strumenti”.








Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2012 alle 02:00 sul giornale del 28 aprile 2012 - 2893 letture

In questo articolo si parla di attualità, paolo picci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/yjT