Quantcast

Amministrative 2012: Jesi, un … capitale per la Vallesina

corso Matteotti 1' di lettura 30/04/2012 - Jesi e la Vallesina sono un’entità omogenea dal punto di vista dell’ambiente, del patrimonio artistico e culturale e, soprattutto, della realtà sociale ed economica. Jesi e la Vallesina sono, di fatto, una forza importante, non solo dal punto di vista del numero dei cittadini, ma per il valore di realtà economiche e sociali, culturali e di volontariato: stando insieme possono incidere ed avere più voce sui problemi e le risorse.

Questo vuol dire che Jesi e i Comuni della Vallesina devono cercare e trovare idee, occasioni, azioni concrete, in modo da poter realizzare una collaborazione efficiente ed utile ai cittadini, soprattutto in questo momento di crisi.

Servizi pubblici, comunicazione viaria, scuola, cultura, sport e tempo libero, integrazione e sviluppo economico: su questi temi è necessario e improrogabile che tutta la Vallesina si trovi compatta.

Per la sua storia e le sue caratteristiche, Jesi è una risorsa per tutta la Vallesina: un impegno che il candidato sindaco Augusto Melappioni e la coalizione di Centrosinistra assumono come prioritario.

Jesi, come un … capitale per la Vallesina.

Firmato:
Mirco Brega - sindaco di Montecarotto;
Giancarlo Carbini - sindaco di Maiolati Spontini;
Luigi Cerioni – sindaco di Cupramontana;
Luca Fioretti – sindaco di Monsano;
Lamberto Marchetti – candidato sindaco di Rosora;
Augusto Melappioni - candidato sindaco di Jesi;
Demetrio Papadopoulos – sindaco di Castelbellino;
Luciano Pittori – sindaco di Castelplanio;
Sauro Ragni – sindaco di Staffolo;
Pietro Rotoloni – sindaco di San Marcello.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2012 alle 09:48 sul giornale del 02 maggio 2012 - 785 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yrI





logoEV
logoEV