Quantcast

Amministrative 2012: Bologna (Pdl), risparmi da società di scopo e consulenze

Pietro Bologna 1' di lettura 02/05/2012 - Il Pdl di Jesi ha presentato per primo il programma elettorale con un duplice obiettivo:
1) garantire una discontinuità rispetto alle precedenti amministrative;
2) favorire il più possibile aggregazioni tra tutte le forze politiche ed i movimenti di cittadinanza attiva per favorire un’alternativa alla maggioranza di sinistra-centro che portato la città ad un degrado e ad un livello ormai insostenibile e che è sotto gli occhi di tutti.

Non abbiamo mai posto problemi né personali né di rappresentanza, anzi, a tal fine, è stato convocato un incontro di tutte le componenti politiche e dei comitati per favorire un fronte unico alternativo e credibile. La politica dei veti incrociati o delle pregiudiziali incompatibilità tra i vari soggetti oltre alla componente personalistica hanno impedito di realizzare tutto questo.

Crediamo che la campagna elettorale fondata sui falsi problemi, improbabili trasparenze, denunce dei redditi, scambi di accuse personali non ci interessano e non portino da nessuna parte. Siamo convinti che il mantenimento dei servizi, un’amministrazione efficiente, una politica per i giovani e per i meno abbienti, la sicurezza ed il decoro della città abbiano bisogno di due cose fondamentali:
1) risanamento finanziario dell’Ente (senza risorse non si può fare niente) attraverso una drastica riduzione delle società di scopo, dell’accorpamento delle fondazioni culturali, una nuova politica delle dismissioni del patrimonio immobiliare;
2) eliminazione delle consulenze. La progettazione deve essere riportata all’interno del comune dove esistono già le figure competenti e le esperienze idonee, il che comporterebbe un maggior controllo sia della spesa che della qualità della progettazione.


da Pietro Bologna
Coordinatore del Pdl di Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2012 alle 14:23 sul giornale del 03 maggio 2012 - 573 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, pdl, Pietro Bologna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yvv





logoEV
logoEV