Quantcast

Amministrative 2012: Tonelli (PdCI), cosa pensa Gianangeli della Mafia e delle affermazioni di Grillo?

Stefano Tonelli 2' di lettura 02/05/2012 - Dieci giorni fa Libera Jesi ha fatto una bellissima iniziativa, alla quale ho partecipato, nella quale la figlia dell’avv. Famà, Francesca, ucciso dalla Mafia, ha ricordato la figura del padre, le conseguenze dell’omicidio per la sua famiglia, l’impegno di Francesca stessa per aiutare le altre vittime della Mafia e nella battaglia più generale dell’Antimafia con l’Associazione Libera.

Per questo considero gravissima ed intollerabile, anche se vera, l’affermazione di Grillo a Palermo, secondo il quale la mafia non strangola le sue vittime.
Infatti la Mafia non strangola..., di solito preferisce imbottire di piombo o fare saltare in aria le proprie vittime, e se possibile farle sparire nelle fondamenta delle case o nei pilastri dei viadotti.

A Jesi per sostenere la candidatura di Gianangeli, Grillo ha parlato a vanvera di rotatorie, ma non poteva certo parlare di Mafia che, pur essendo un potenziale pericolo dal quale Amministratori, cittadinanza e forze dell’ordine devono essere sempre attenti, nel tessuto sociale e politico attuale della nostra Jesi non mi sembra che abbia trovato spazio per attecchire.

Ma proprio perché questo può sempre succedere, perché la politica di espansione di interessi mafiosi in territori non coinvolti ci è stata denunciata come un pericolo sempre in agguato dagli operatori di Libera in quell’assemblea, Gianangeli ha il dovere di dire a questa Città se condivide questo pensiero del suo Capo, senza infingimenti ed andreottismi, perché i cittadini jesini devono sapere se, nel malaugurato caso si verificasse un’aggressione mafiosa a questo territorio, avranno un Sindaco che la combatterà oppure uno che derubrica il fenomeno mafioso come ha vergognosamente fatto Grillo, offendendo nel profondo tutte le vittime di Mafia del nostro Paese.


da Stefano Tonelli
Assessore ai lavori pubblici





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2012 alle 09:32 sul giornale del 03 maggio 2012 - 1412 letture

In questo articolo si parla di attualità, stefano tonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yuI





logoEV
logoEV