Quantcast

Monsano: 38enne finisce sotto le rotaie a Falconara. Probabilmente é suicidio

1' di lettura 02/05/2012 - Finisce sotto le rotaie all'altezza della linea ferroviaria di Castelferretti. Si tratta di un 38enne, originario di Monsano, ma residente a Bologna da tempo.

Erano circa le dieci di sera, quando l'uomo é finito sotto le rotaie del treno regionale Roma-Ancona. Il tragico evento é avvenuto a Castelferretti, nei pressi di Falconara Marittima.

Dapprima sembrava che l'uomo fosse stato investito proprio sui binari. E non si sapeva bene, infatti, se stesse attraversando i binari della stazione oppure se fosse, invece, caduto finendo poi sui binari. Ma via via pare che si stia indagando sull'ipotesi che l'uomo si sia gettato sotto il treno volontariamente. La vittima si chiamava Luca Bucci, originario di Monsano, ma residente da circa dieci anni a Bologna, dove lavorava come istruttore di Tennis.

Sul caso la Polfer locale affermava, secondo le prime ricostruzioni, di un possibile investimento. Ma da ulteriori accertamenti, per stabilire le effettive cause del decesso, non si esclude l'eventualità che possa trattarsi di suicidio.






Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2012 alle 17:14 sul giornale del 03 maggio 2012 - 2912 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, polizia ferroviaria, laura rotoloni, polfer, cadavere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ywL

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV