Quantcast

Amministrative 2012: l'appello al voto del Movimento 5 Stelle

Movimento 5 Stelle Jesi 5' di lettura 04/05/2012 - Si è svolta mercoledì a Jesi l’annunciata conferenza stampa congiunta dei tre candidati sindaco del MoVimento 5 Stelle di Fabriano, Jesi e Tolentino rispettivamente Joselito Arcioni, Massimo Gianangeli e Gian Mario Mercorelli.

Invitiamo i cittadini a non farsi ingannare dai disperati politicanti di certi partiti che pur di depotenziare il MoVimento stanno invitando gli elettori ed i simpatizzanti “a 5 stelle” in questi ultimi giorni di campagna elettorale a votare in modo disgiunto, mettendo una X sul nome del candidato sindaco del MoVimento, ed un'altra X su un'altra lista o partito. Per portare avanti le idee ed il programma, abbiamo bisogno di forza in Consiglio Comunale e di più consiglieri possibili, persone oneste, capaci, libere e motivate per combattere contro le malefatte di certi partiti, sia se saremo maggioranza sia se andremo all’opposizione. Per cui invitiamo i cittadini a respingere certe lusinghe patetiche di certi politichetti, ed a votare convintamente il MoVimento 5 Stelle barrando il simbolo. E’ facoltativo anche esprimere una preferenza, riportando a fianco del simbolo il cognome di un candidato consigliere della lista del MoVimento. In questo modo il voto andrà automaticamente sia alla lista del MoVimento 5 Stelle sia al candidato Sindaco.

Invitiamo anche a non adagiarsi su anarchismi di comodo basati su luoghi comuni come “tanto poi una volta entrati sono come gli altri”: la nostra storia, il nostro rinunciare a finanziamenti pubblici, la nostra capacità di essere già in rete anche a livello intercomunale e lo spirito di servizio con cui affrontiamo questo impegno politico ci distingue già dal resto del gruppo dei soliti noti che ripresentano per l’ennesima volta se stessi, magari sotto “mentite vesti”.

Da subito, dichiariamo le prime azioni comuni che intraprenderemo congiuntamente e che nascono dalle stesse esigenze che abbiamo rilevato nei diversi territori. Su tali azioni cercheremo anche convergenze con altre forze politiche, ma siamo pronti a realizzare comunque quanto ci prefiggiamo, come in passato abbiamo già dimostrato di saper fare, perché ormai i problemi sono così gravi e contingenti da richiedere soluzioni urgenti senza inutili perdite di tempo con le solite bagarre politiche. Pensiamo infatti che il voto utile è quello dato a chi realizza comunque le sue idee, nell’interesse esclusivo della collettività.

1) TRASPARENZA. Tutti ne parlano, ma sembra ancora troppo lontana la concretezza con cui si intende realizzarla da parte delle altre forze politiche. Porteremo una delibera in consiglio che prevede la pubblicazione immediata di tutti gli atti del Comune, riprese del Consiglio Comunale e delle Commissioni on line, brogliaccio dei Consigli Comunali reso pubblico prima del Consiglio. Se le altre forze avranno la spavalderia di non convergere su una proposta del genere, i cittadini troveranno comunque sui nostri siti lo spazio in cui saranno riportate queste informazioni.

2) RIFIUTI ZERO. lo scorso anno il Comune di Ancona ha approvato una mozione del MoVimento 5 Stelle Ancona che prevede il recupero pressoché totale della materia prima secondaria, con modelli di trattamento a freddo del tipo di quelli già operativi in altre province italiane. Delibera cui però non è stato dato seguito. Partiremo da lì e dai territori per indirizzare tutti i comuni sulla politica dei Rifiuti Zero.

3) VITALIZI. I gruppi del MoVimento 5 Stelle già attivi nei Comuni delle Marche hanno presentato una proposta di Legge Regionale di iniziativa popolare sulla abolizione vitalizi e la riduzione delle indennità dei consiglieri regionali, raccogliendo quasi 6.000 firme in tutta la Regione. E’ una legge che cancella privilegi vergognosi, che andrà a breve in discussione in Regione e che va assolutamente appoggiata. Alcuni partiti stanno demagocicamente tentando di rifarsi la faccia raccogliendo in questi giorni delle firme per abrogare i rimborsi elettorali. Ricordiamo a tutti i cittadini che abbiamo già votato un referendum nel ’93 contro il finanziamento pubblico. Questi partiti senza vergogna ridiano indietro i soldi che si sono presi di fatto “abusivamente” contro la volontà degli italiani, come ha già fatto il MoVimento 5 Stelle rinunciando a 1,7 mln di euro ed autoriducendosi a 2.500 €/mese le indennità di carica dei consiglieri regionali eletti in Emilia Romagna ed in Piemonte.

4) LAVORO. Le aziende che assumono a tempo indeterminato e/o con contratti degni di essere chiamati tali, vanno defiscalizzate. Porteremo dentro ai consigli comunali questa proposta, difendendola assieme ai lavoratori ed agli imprenditori che, per dare futuro delle loro aziende, esigono un tessuto socio/economico sano. Altro che la vergogna dell’attacco all’art.18 di Monti e dei suoi seguaci, sedicenti destri o sedicenti sinistri!

5) SALUTE. L’incidenza di certi tumori può essere ridotta di tantissimo con una adeguata sensibilizzazione ai fini di una forte campagna di screening preventivo (si pensi ad esempio, al Tumore al Colon, seconda causa di morte per tumore in Italia). Ci adopereremo comunque con la città e con i medici di base per avviare l’informazione capillare sul territorio.

Il voto utile è quello dato con convinzione a chi si impegna a realizzare obiettivi concreti in difesa della dignità e dei Diritti dei cittadini. Questo è ciò che come MoVimento inizieremo a fare da subito. Ognuno di noi trovando le modalità adeguate per il suo territorio e nello stesso tempo in sinergia con gli altri gruppi.

Riprendiamoci questo Paese ad iniziare dalle nostre città!

Chiuderemo la campagna elettorale festeggiando tutti insieme questo meraviglioso progetto per le nostre città, perché la gentaglia politica che ci ha ridotto così va travolta non solo con la competenza, l’impegno e l’onestà, ma anche festeggiando e ridendole in faccia:

Giardini Pubblici di Viale Cavallotti.
Festa di chiusura della campagna elettorale.
Dalle 19 incontro dei cittadini con i candidati del MoVimento 5 Stelle Jesi
Alle 21.15 il candidato sindaco Massimo Gianangeli terrà un discorso ai cittadini
Pizza gratis per tutti :)
Scarica qui il Volantino
(info: movimento5stellejesi@gmail.com tel.342/1243777)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2012 alle 12:45 sul giornale del 05 maggio 2012 - 1137 letture

In questo articolo si parla di attualità, Movimento 5 Stelle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yCe





logoEV
logoEV