Quantcast

Da Cupramontana ad Ancona a piedi per ricordare Chiara

Renato Rosini 1' di lettura 06/05/2012 - Da Cupramontana ad Ancona a piedi. E' quello che ha fatto ieri notte partendo alle 2 con arrivo alle ore 11 e 30 di stamattina domenica 6 maggio Renato Rosini, 49 enne di Cupramontana, a ricordo della sua bambina Chiara nata il 18 gennaio 1994 e venuta a mancare, per una grave malattia, proprio ad Ancona, dopo alcuni mesi di vita.

Ha voluto ricordare così i suoi 18 anni se fosse stata ancora in vita. Ad aspettarlo ad Ancona al monumento del Passetto la moglie Alessandra Dottori e le due figlie Nicoletta e Carlotta, insieme ai suoi amici Marco e Luca.

"Il più bel regalo per i suoi 18 anni" c'era scritto nel cartellone scritto dalle 2 figlie ad attendere Renato insieme ad un nastro tricolore ed un fiore per Chiara, dopo quasi 10 ore di camminata.








Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2012 alle 20:31 sul giornale del 07 maggio 2012 - 2459 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, cupramontana, Luca Annibaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yGL





logoEV
logoEV