Quantcast

Chiaravalle: Camerucci (Pd) si dimette da segretario cittadino

Partito Democratico 2' di lettura 11/05/2012 - Con queste poche righe vi comunico di rassegnare le mie dimissioni da Segretario del Circolo PD di Chiaravalle.

Sono a tutti ben note le vicende che hanno contraddistinto il mio breve periodo di mandato, ricevuto a luglio scorso, dal direttivo del Circolo. E’ inutile ripeterle anche in questa sede. Anche se con molta amarezza, mi sento il dovere di fare questo passo sia per il bene del PD di Chiaravalle e anche, per un pizzico di amor proprio.

Ammetto che il problema che si è manifestato ad ottobre scorso, ma che era già da molto tempo presente, doveva essere risolto immediatamente, e questo è il mio più grande rammarico. Si sono susseguiti una serie di incontri, dibattiti estremamente accesi e alcune Assemblee degli iscritti dove ciascuno ha potuto esprimere le proprie opinioni e proporre le proprie idee. All’ultima di queste assemblee la segreteria aveva ricevuto un mandato ben preciso: trovare una soluzione per poter far rientrare la crisi che si era verificata all’interno del Consiglio Comunale e che, inevitabilmente, si era riverberata all’interno del Partito. Ebbene, anche se con non pochi colpi di scena, la crisi a livello istituzionale è stata superata, la mozione di sfiducia proposta da alcuni Consiglieri del PD è stata ritirata e si è raggiunto un accordo, tra i segretari dei Partiti della Coalizione, che ha permesso di rivisitare le deleghe di alcuni assessori, permettendo così al Sindaco e a tutta l’Amministrazione Comunale di proseguire nel mandato fino alla sua scadenza naturale.

A mio avviso questo è un risultato molto importante. Ora però è necessario lavorare dal di dentro, lavorare per ricompattare un Partito all’interno del quale ancora persistono altissime tensioni, dove la spaccatura è ancora molto evidente, dove prevalgono i personalismi: questo non è certamente una situazione adatta per dare nuovo slancio all’azione politica.

Ritengo pertanto giusto e necessario procedere all’elezione di un segretario, e della relativa segreteria, che, magari, siano legittimati dal Congresso e che siano, dunque, espressione della volontà dei membri del partito stesso.

Un caro saluto



daSilvia Camerucci
Segretario Circolo PD Chiaravalle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2012 alle 09:24 sul giornale del 12 maggio 2012 - 1744 letture

In questo articolo si parla di attualità, chiaravalle, partito democratico, pd, silvia camerucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yUK





logoEV
logoEV