Quantcast

Ballottaggio: Melappioni, il bilancio partecipato, il cittadino protagonista

Augusto Melappioni 1' di lettura 14/05/2012 - La coalizione di centrosinistra esce dal turno elettorale a Jesi con un primo obiettivo raggiunto: quello del cambiamento e della novità, non fine a se stessi. Infatti i tanti giovani eletti in consiglio comunale e il largo consenso nelle preferenze sono già un segnale concreto del cambiamento.

Accanto alla novità delle persone abbiamo già le idee per proseguire in altri ambiti. Innanzi tutto cambieranno le regole, per dare impulso ai lavori del consiglio comunale così come alla partecipazione reale nel territorio della città.

In sintesi ecco le prime idee:
- Attivare un bilancio partecipato soprattutto nei settori dei lavori pubblici e della cultura.
- Garantire la massima trasparenza degli atti amministrativi, anche nei percorsi con cui si arriva alle scelte; inoltre informazione relativa ai redditi di tutti gli amministratori pubblici con particolare riguardo agli incarichi pubblici.
- Riunioni programmate, e regolamentate con continuità, nei quartieri, per ascoltare i bisogni della città, dando concretezza alla partecipazione anche in assenza delle circoscrizioni. In questo modo sarà realizzato un vero confronto tra i cittadini, il consiglio comunale e la giunta, sulle scelte strategiche prima delle decisioni finali.


da Augusto Melappioni
Candidato Sindaco coalizione di centtrosinistra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2012 alle 19:54 sul giornale del 15 maggio 2012 - 1873 letture

In questo articolo si parla di attualità, Augusto Melappioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/y3T





logoEV
logoEV