Quantcast

Ballottaggio: Bacci presenta la squadra di Giunta

Logo Jesiamo 2' di lettura 16/05/2012 - Giovedì 17 Maggio, alle ore 15.00 presso la sede di via Cavour, Massimo Bacci riunirà i suoi assessori, sinora presentati singolarmente. “Noi ci abbiamo messo le facce - spiega Bacci - altri non lo possono fare, perché la spartizione delle poltrone non lo consente.

Il filo conduttore della trasparenza è l'espressione di un nuovo modo di intendere l'impegno pubblico, come servizio al cittadino. Dall'altra parte, il nuovo che avanza è tale da vedere annidati, tra le proprie schiere, persone appartenenti al passato e all'era Belcecchi, come Olivi e Bornigia. La città non può permettersi altri 5 anni di spese dissennate, privilegi, rendite di posizione, arredo urbano vilipeso, opere pubbliche in disfacimento! Non possiamo permetterci altri 5 anni così! Hanno avuto 40 anni di tempo! Cambiare. Il cambiamento non lo abbiamo cominciato con i proclami e nemmeno con le mistificazioni, nascenti dall'aver nascosto personaggi compromessi con la passata amministrazione, nelle retrovie della nostra lista. Il nostro cambiamento è cominciato con l'aver detto no ai partiti ed alle loro logiche, con l'aver anticipato la squadra di giunta, con l'aver fatto conoscere chi siamo. La forza delle nostre idee ha convinto tanti, anche tra gli esponenti della sinistra jesina, che non si riconoscono nella compagine di Melappioni, a darci fiducia.

I cittadini di Jesi hanno un'occasione unica di voltare pagina, perché il loro voto stavolta può davvero portare ad un cambiamento reale. Abbiano fiducia gli jesini, perché ora si può! Voglio infine lanciare un messaggio di speranza - conclude Bacci - se potremo attuare il nostro programma, già in pochi mesi, miglioreremo sensibilmente la situazione di Jesi, che tornerà ad essere una città bella e vivibile.

Noi siamo quelli che vedete, noi siamo voi, noi insieme siamo il cambiamento".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2012 alle 13:51 sul giornale del 17 maggio 2012 - 1638 letture

In questo articolo si parla di attualità, Jesiamo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/y8b





logoEV
logoEV