Quantcast

Ballottaggio: Massaccesi presta lo slogan a Bacci

Daniele Massaccesi 1' di lettura 16/05/2012 - Questa volta bisogna aumentare gli sforzi, non vanificare quanto fatto finora, non scegliere solo la vana protesta, pure se urlata, ed assumersi la responsabilità, anche di un cambiamento.

Massimo Bacci ed i suoi amici sono pronti per questo cambiamento, così come sono pronti ad assumersi le relative responsabilità, anche forti, che ne conseguono.

Ed allora, coniando e ricalibrando secondo le opportunità del ballottaggio lo slogan che ho utilizzato per me, fortunato, e ringraziando ancora chi mi ha dato fiducia, sono a proporre questo suggerimento / domanda / invito: E SE VOTASSIMO MASSIMO?

Il 20-21 maggio occorre scegliere, e farlo consapevolmente. E cambiare, oggi e non fra 5 anni, dicendo basta alla vecchia politica ed a chi appoggia, per interesse, la continuità, i vecchi metodi e le stantie liturgie.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2012 alle 22:23 sul giornale del 17 maggio 2012 - 1478 letture

In questo articolo si parla di attualità, Daniele Massaccesi, Jesiamo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/y0j





logoEV
logoEV