Quantcast

Ballottaggio: Cesaretti (Udc), che facciamo con Equitalia?

Paolo Cesaretti 2' di lettura 17/05/2012 - La campanella della ricreazione sta già suonando e ancora non si è ben capito quale modello di società intendono realizzare nei prossimi cinque anni i due candidati Bacci e Melappioni.

Vogliamo risposte su problemi concreti. Un esempio? Come vuole gestire il recupero delle imposte evase? Comuni come Roma, Varese, Torino, Milano, Napoli hanno deciso di interrompere il rapporto con Equitalia il 31 dicembre e a Jesi cosa si intende fare? Schiacciare tutti senza distinzione, mettendo sullo stesso piano i furbetti, il mondo dell'imprenditoria e le famiglie in difficoltà, oppure cercare di attenuare la morsa prendendosi la responsabilità di valutare caso per caso?

Molti comuni si sono organizzati e questo potrebbe essere il tema da affrontare con gli altri amministratori della Vallesina, naturalmente avendo ben presente il piano di sviluppo.

Ho paura di ricevere le risposte. Sicuramente Melappioni, nonostante ostenti scurezza di rinnovamento, dovrà prima consultare quel manipolo di elettori che non sono stati in grado di eleggere nemmeno un consigliere ma che tanto fanno pesare il loro giudizio. E Bacci da freddo tecnico come si è dimostrato fino adesso probabilmente non potrà prendere in considerazione una possibile eventualità del genere.

Dopo quarant'anni non siederanno più in Consiglio Comunale i rappresentanti di quei partiti che hanno fondato la Repubblica, un’evoluzione che non può non far riflettere.

Noi semplici cittadini non possiamo più aspettare e, guidati dal buon senso, siamo pronti a confrontaci con i leader nazionali per nuove formule politiche. Ma resta inteso che, a prescindere dalle loro decisioni, sono fermamente determinato a continuare il mio impegno politico per costruire con gli altri jesini il nostro futuro. Perché Jesi mi sta a cuore.


da Paolo Cesaretti
candidato sindaco Udc Jesi





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2012 alle 21:59 sul giornale del 18 maggio 2012 - 792 letture

In questo articolo si parla di attualità, udc jesi, paolo cesaretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zcU





logoEV
logoEV