Quantcast

Volley: finisce contro l'Ortona il campionato della Vecci

AS Vecci Volley Jesi 6' di lettura 19/05/2012 - La Vecci Volley Jesi scende in campo senza Chiarini, allontanato dalla società per problemi comportamentali, si gioca il passaggio del turno contro la formazione di Ortona al completo supportata dai propri tifosi giunti numerosi al Palatriccoli di Jesi. Dopo il minuto di silenzio osservato per la strage di Brindisi, l'Ortona piazza subito un break portandosi sul 0-3.

Jesi riesce a farsi sotto grazie ad un muro di Stoico su Lipparini 3-4. Ortona riesce con Cortina a riguadagnare un punto portando la propria formazione sul 4-7. Una gran difesa di Stoico non viene finalizzata da Pettinari che regala il punto del 5-8 ad Ortona. Gli ospiti stanno difendendo molto, nonostante ciò Jesi riesce a fare cambio palla anche se sono necessari più attacchi. Una gran difesa di Nobili su Zanette finalizzata da un mani out di Pettinari sullo stesso Zanette regala il 8-9. Poi è Beldomenico a murare Simoni per il 9 pari. Zanette si fa sentire al servizio, la palla ritorna nel campo ospite e Cortina mette a terra 10-12 e time out per Jesi. Pettinari al servizio conquista un mezzo punto finalizzato da Paterniani, 12 pari. Un errore di Lipparini in attacco regala il sorpasso Jesi: 13-12. Un muro di Stoico su Guidone porta al 15-13 per Jesi. Dopo il cambio palla di Cortina, l'opposto ospite va al servizio sbagliandolo: 16-14. Stoico si improvvisa libero Ortona non riesce a mettere a terra due palloni consecutivi e Cortina viene murato da Nobili per il 17-14. Stoico raccoglie tutto e poi Cecato mura Lipparini: 18-14. Un cambio palla regolare tra le due formazioni e si arriva sul 22-18 con un muro di Pettinari che va al servizio impensierendo la ricezione avversaria; Nobili difende su Simoni e lo stesso Pettinari mette a terra da seconda linea 23-18. Cecato mura Lipparini ed il set si chiude sul 25-19.

Secondo parziale che inizia in modo equilibrato con le due formazioni che con regolarità eseguono il cambio palla anche se aiutati da qualche errore in battuta di troppo. Nobili con il suo servizio guadagna un mezzo punto trasformato da Paterniani portando Jesi sul 8-6. Al rientro Nobili non si arresta e guadagna con un ace il punto del 9-6. Gli ospiti guadagnano un punto con un fallo in attacco di Pettinari. Sul turno al servizio di Zanette gli ospiti pareggiano grazie allo stesso schiacciatore che mette a terra da posto 6. Paterniani al servizio mette in difficoltà la ricezione avversaria e Lanci è constretto a fare fallo sul 13-11. Il servizio di Cortina fa male a Jesi e gli ospiti riescono a sorpassare 13-14 e Graziosi chiama tempo. Un muro di Guidone su Nobili regala il 14-16 agli ospiti. Sul turno al servizio di Lanci Ortona incrementa arrivando al 16-20. Jesi commette qualche errore di troppo e gli ospiti allungano 16-21. La palla non cade nel campo di Ortona: solo al terzo tentativo Jesi ci riesce andando sul 18-22. Cortina da seconda linea regala il 20-25 e il pareggio nel conto dei set.

Terzo set sempre sul filo dell'equilibrio, è però Jesi a sbloccare con Pettinari che porta la formazione di casa al primo time out tecnico sul 8-6. Sul servizio di Beldomenico Jesi riesce a racimolare altri due punti, uno con Paterniani che finalizza una difesa su Cortina, e poi un errore di Zanette che viene sostituito da Di Meo, 12-8. Altro mezzo punto di Beldomenico e Paterniani sigla il 13-8. Pettinari al servizio sigla l'ace del 15-9. Un attacco di Paterniani da posto 4 regala a Jesi il 16-10. Si viaggia palla su palla l'Ortona riesce a recuperare due punti, con una murata di Simoni su Paterniani e un attacco out di Pettinari, il tutto sul servizio insidioso del pallaggiatore Lanci; Graziosi chiama tempo. Servono due attacchi a Paterniani per mettere il punto del 20-16. Entra Giuliani per Beldomenico in battuta, Di Meo mette a terra il cambio palla. Lo stesso schiacciatore mette in difficoltà con il suo servizio e Jesi non riesce a cambiare palla riportando sotto la propria formazione 20-19 e Graziosi ferma ancora il gioco. Qui molto probabilmente si deciderà il match. Paterniani, cambio palla del 21-19. Un muro di Cortina regala il cambio palla all'Ortona che pareggia. Guidone mura Paterniani, 21-22. Pettinari fa uscire dal turno infernale in battuta di Simone, 22 pari. Mezzo punto in battuta di Paterniani, Nobili salta a muro, ma gli viene fischiato il fallo. Lipparini mura Pettinari: 22-24 e sul 23-24 mette a terra la palla set chiuso 23-25.

Ortona inizia con Di Meo al posto di Zanette, l'equilibrio del set si interrompe grazie a due errori in attacco consecutivi da parte di Jesi 5-8. Jesi prova a recuperare con un muro di Paterniani su Di Meo 8-9. Lipparini ripristina le distanze 8-11 e Graziosi chiama tempo. Lanci difende tutto e gli ospiti si portano sull'8-12. La partita avanza mantenendo costante il divario, ma ancora due errori jesini in attacco portano gli ospiti sul 12-16. Nobili si fa murare da Di Meo, 12-17. Lanci al servizio conquista la free ball e Simoni la trasforma 14-20. Jesi lotta anche se il divario sembra proibitivo 17-23 ed intanto è subentrato Giuliani per Cecato. Lipparini sigla il punto del 18-24. Gli ospiti si preparano alla festa che arriva grazie ad un fallo in attacco fischiato a Nobili.

Si conclude così la stagione della Vecci Volley Jesi, piena di soddisfazioni e con qualche rammarico finale; però alla semifinale è giunta la formazione più forte ovvero l'Ortona, quindi complimenti alla formazione di mister Lanci, e complimenti anche a tutti i giocatori della Vecci Volley Jesi per questo strepitoso campionato.

Vecci Volley Jesi -Sieco Service Ortona 1-3
Parziali: 25-19 (27), 20-25 (25), 23-25(30),18-25(24).

Jesi: Lionetti(L), Paterniani 20, Boncompagni, Stoico 9, Pettinari 20, Cecato 2, Beldomenico 12, Luconi, Masuzzo , Giuliani , Nobili 14. All. Graziosi.
Ortona: Cortina 17, Simoni 13, Guidone 12, D'onofrio, Scio(L2), Lipparini 11, Zanette 8, Di Meo 5, Lanci 1, Giani, Vallescura (L1), Orsini. All. Lanci.

Muri: Jesi 12 Ortona 10
Battute errate: Jesi 14 Ortona 7
Ace: Jesi 3 Ortona 1






Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2012 alle 20:44 sul giornale del 21 maggio 2012 - 848 letture

In questo articolo si parla di sport, as vecci volley jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zhP





logoEV
logoEV